Da Panasonic la TV che scompare e diventa caminetto, acquario e…

Lo Stand Panasonic al CES 2015 è stato anche quest’anno non solo una esposizione di prodotti ma anche di tecnologie applicate al presente e al futuro. Tra questa una affascinante TV a scomparsa parziale che diventa un sistema di comunicazione avanzato e… un caminetto.

panasonic

Se dobbiamo fare una scelta tra le migliori dimostrazioni di tecnologia viste al CES 2015 non possiamo che pescare tra quella di Panasonic: la TV a semi-scomparsa è sicuramente una delle più affascinanti.

Immaginatevi un classico mobile da soggiorno moderno con le linee squadrate e un caminetto di quelli a gas che tanto vanno di moda nelle case americane, dalle dimensioni di 120 cm di larghezza per 30 di altezza e 15 di profondità; le fiamme sembrano riscaldare il salotto e all’improvviso appare un acquario o la vostra libreria musicale e quello che è in realtà è un TV comincia a salire fino a rivelare il suo schermo completo.

panasonic

L’effetto è indubbiamente affascinante ma è suggestiva pure l’organizzazione del contenuto che appare sullo schermo poiché si tratta non solo di un sistema fatto per visualizzare contenuti TV e streaming ma anche il centro di comunicazione della casa, in grado di mostrare lo stato di carica delle batterie della vostra auto elettrica (la casa giapponese produce batterie anche per questo settore), l’album delle foto del vostro anniversario, un simpatico uccellino animato che porta la posta, i minuti che mancano alla fine della cottura del tacchino nel forno, la telecamera all’ingresso di casa e tutto ciò che vi tiene in contatto con la vostra casa connessa.

Nel video che abbiamo girato al CES trovate la magia della dimostrazione e l’abilità di Panasonic di mettere insieme tutte le componenti di produzione elettronica in cui è specializzata in un unicum rappresentato dall’ormai più tradizionale elettrodomestico della casa.