DJI presenta Osmo Mobile 3, il gimbal smartphone pieghevole per chi ama viaggiare

DJI presenta il nuovo gimbal per smartphone, sempre stabilizzato su tre assi, ma questa volta con un design pieghevole, per una maggiore trasportabilità.

DJI presenta Osmo Mobile 3, il gimbal smartphone pieghevole per chi ama viaggiare

DJI ha da poco presentato il nuovo gimbal per smartphone, Osmo Mobile 3, cje risulta essere più economico rispetto al listino di lancio del precedente modello, e adatto soprattutto a chi ama viaggiare.

La sua peculiarità, infatti, è quella di essere pieghevole, per trasportarsi all’interno di una piccola sacca. L’idea è ripresa un po’ dai Mavic, i droni della società con braccia pieghevoli. A proposito, nessuna novità al momento pe l’atteso Mavic Mini.

Osmo Mobile 3 è una versione più economica del precedente modello, con la caratteristica di essere pieghevole. Lo stabilizzatore elettronico, naturalmente a 3 assi, ha un nuovo design e un meccanismo di bloccaggio che occupa molto meno spazio rispetto a Osmo Mobile 2. Allo stesso tempo, è più facile da usare grazie al nuovo controllo Quick Roll che commuta il gimbal dalla modalità verticale a quella orizzontale senza la necessità di rimuovere il telefono.

DJI presenta Osmo Mobile 3, il gimbal smartphone pieghevole per chi ama viaggiare

Nonostante il meccanismo pieghevole, è piuttosto leggero e consente di registrare fino a 15 ore prima che la batteria si scarichi. Inoltre, Osmo Mobile 3 ripara agli errori del passato, eliminando quella che era le ipiù grande pecca di Osmo 2. La forma ridisegnata, infatti,non ostruisce più le porte di ricarica e quella audio, consentendo una facile connessione quando si carica il dispositivo o rendendo estremamente semplice l’uso di microfoni esterni, cosa che non era presente nel modello precedente.

DJI presenta Osmo Mobile 3, il gimbal smartphone pieghevole per chi ama viaggiare

Al di là del nuovo fattore forma, Osmo Mobile 3 racchiude molte delle stesse caratteristiche presenti su Osmo 2. E’ possibile manovrarlo con un joystick e scegliere modalità di registrazione come Story, Sport, TimeLapse e Slow Motion. Come in precedenza, i vari grilletti consentono di ingrandire, bloccare e sbloccare l’orientamento della registrazione, e perfino passare ad una vista selfie. La modalità ActiveTrack, inoltre, viene attivata premendo una volta il grilletto, e come in passato permetterà di seguire il soggetto e lo manterrà al centro dell’inquadratura.

Al di là delle caratteristiche tecniche di prim’ordine, altro elemento di grande importanza è il prezzo. Probabilmente è la parte più interessante: Osmo Mobile 3 in versione standard è disponibile a 109 euro, un prezzo inferiore rispetto all’iniziale listino di Osmo 2. E’ possibile optare anche per una versione Combo, che include il treppiede Osmo Grip e una custodia rigida.

Al momento il gimbal è disponibile sul sito ufficiale DJI, direttamente a questo indirizzo.

Potete anche prenotarlo su Amazon con disponibilità dall’1 Settembre nelle due varianti. (con e e senza cavalletto e case rigido)

Siamo certi che da qui a breve, questo gimbal entrerà a far parte della nostra collezione di migliori gimbal per smartphone.