Donazione di Apple: 2mila studenti vanno a scuola con iPad in Pennsylvania

Grazie a una donazione di Apple 2mila studenti del distretto scolastico pubblico di Pittsburgh in Pennsylvania andranno a scuola con iPad

Il consiglio del distretto scolastico di Steel Valley ha detto sì ad una donazione di Tim Cook e forniranno così iPad a 2mila studenti e offriranno percorsi formativi per gli insegnanti sull’utilizzo della tecnologia nella didattica. La donazione di Apple – già annunciata nel mese di settembre, ma accettata ufficialmente solo questa settimana dalla scuola – vale 291.791 dollari ed è stata proposta dal Ceo Apple in onore di Bill Campbell, ex vicepresidente Marketing che faceva parte del Consiglio di Cupertino dal ritorno di Jobs nel 1997.

Gli amministratori del distretto prima di accettare la donazione di Apple hanno fissato un piano per introdurre nella normale didattica iPad nell’anno scolastico 2015-2016. “Siamo molto felici di lavorare con Apple” è la dichiarazione che il sovrintendente del distretto scolastico Steel Valley Ed Wehrer ha rilasciato ad Appleinsider. Prima di proporre agli studenti iPad, gli amministratori del distretto hanno voluto elaborare una vera e propria strategia per migliorare la didattica nelle aule. Il distretto della Steel Valley è relativamente piccolo: si occupa di circa 2mila studenti. A questo distretto era molto legato Campbell, che era cresciuto nella zona e che aveva contribuito con 9 milioni di dollari per l’attività delle scuole pubbliche della città di Pittsburgh (nelle località di Homestead, Munhall, West Homestead) negli ultimi 14 anni.

Per Apple, che è entrata nelle scuole di tutto il mondo con milioni di iPad, questo è un nuovo grande progetto negli Stati Uniti, che si contrappone al fallimento del progetto di Los Angeles: nelle cartelle di 2mila studenti ci saranno i tablet marchiati Mela morsicata e nelle classi decine di insegnanti pronti a imparare ad insegnare con l’aiuto di un iPad.

iPad-in-education-classroom