Eric Schmidt: “Internet diverrà invisibile intorno a voi”

Secondo Eric Schmidt in futuro internet "scomparirà":  la sua presenza sempre attiva e andrà ovunque, ma non sarà più percepita dagli utenti

Eric Schmidt
Eric Schmidt

Internet diventerà invisibile; o forse diventerà “impalpabile”, presente ovunque intorno a noi ma non più percepita attivamente dagli utenti, integrandosi nella nostra vita. Questa è la previsione di Eric Schmidt, presidente di Google, che è intervenuto ad un recente panel intitolato The Future of the Digital Economy, cui era presente anche Sheryl Sandberg, COO di Facebook.

Schmidt ha risposto ad una domanda a fine intervento dove gli si chiedeva una previsione del futuro di Internet: “Internet scomparirà – ha detto Schmidt, che ha poi chiarito – Ci saranno così tanti indirizzi IP … tanti dispositivi, sensori, le cose che si indosseranno, cose con cui si interagirà e che nemmeno percepiremo. Sarà parte della vostra presenza per tutto il tempo. Immaginate di entrare in una stanza, e la stanza sarà dinamica. E con il vostro permesso e tutto il resto, si interagisce con le cose che accadono nella stanza. Emergerà un mondo, molto interessante, altamente personalizzato e altamente interattivo.

Il riferimento di Schmidt esplica le tematiche affrontate in precedenza, dove il focus era rappresentato dall’emergente dominio degli smartphone, che nella loro diffusione stanno ridisegnando i rapporto e le gerarchie delle piattaforme dominanti il settore della tecnologia, una situazione che secondo Schmidt rappresenta un “mercato aperto” dove tutto potrebbe accadere nel futuro.

Eric Schmidt