Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » Firefox 29: ora completamente rinnovato e personalizzabile

Firefox 29: ora completamente rinnovato e personalizzabile

Pubblicità

Dopo oltre due anni di lavoro oggi Mozilla rilascia Firefox 29: non si tratta di un semplice aggiornamento ma di una rivisitazione completa di uno dei principali e più diffusi browser Internet: ricordiamo che Firefox è stato rilasciato la prima volta circa 10 anni fa ed ora conta oltre mezzo miliardo di utenti in tutto il mondo.

Firefox 29 è il risultato finale del progetto Australis: oggi può finalmente essere scaricato gratuitamente per Mac, PC e anche per Android, per iniziare subito a utilizzare le nuove funzioni. Tra queste segnaliamo interfaccia e design completamente rinnovati e più moderni, il nuovo menu Firefox, la nuova modalità di personalizzazione, il servizio Firefox Sync migliorato per la sincronizzazione dei dati dell’utente.

Il primo notevole cambiamento che balza all’occhio è la nuova interfaccia grafica, caratterizzata da un design più moderno e anche più curato. Scompaiono i bordi squadrati di pulsanti, schede e finestre per adottare una grafica con profili arrotondati, non solo più elegante ma anche più discreta. Mozilla ha scelto questo nuovo design per portare sempre più in primo piano i contenuti web: in questa ottica sono state modificate anche le schede di navigazione. Ora quella aperta e consultata dall’utente è in priva vista mentre tutte le altre schede passano in secondo piano per non confondere ed evitare qualsiasi distrazione.

Sempre nell’interfaccia il menu Firefox è ora spostato nell’angolo in alto a destra: qui l’utente trova tutti i controlli e le impostazioni in un solo luogo. In questo menu contraddistinto da tre spesse righe orizzontali si trova anche la nuova funzione Personalizza: basta attivarla per entrare nella modalità di personalizzazione in cui l’utente può praticamente trascinare e spostare qualsiasi pulsante, icona e tasto di Firefox 29 per creare una interfaccia su misura per il proprio utilizzo personale. Le novità grafiche e funzionali riguardano anche i segnalibri: quando l’utente segna un sito per inserirlo tra i preferiti l’animazione di una stella scorre fino a inserirsi nel pulsante del Segnalibri, indicando così visivamente dove l’utente potrà ritrovare il sito preferito. Notiamo che in Firefox 29 Mozilla ha mantenuto la barra degli indirizzi web separata da quella delle ricerche, ormai da tempo fuse insieme in Chrome, Safari e anche in altri browser.

firefox 29 mac 1000

Sincronizzazione totale ora più semplice
Mozilla ha rivisto completamente anche il meccanismo di sincronizzazione dei dati dell’utente tra le varie versioni di Firefox utilizzate su diversi computer, smartphone e tablet. Ora con il nuovo Firefox Sync la procedura è stata semplificata grazie al funzionamento congiunto con Firefox Accounts. Dopo aver creato il proprio account su Firefox Accounts gli utenti possono iniziare a condividere e sincronizzare la barra degli indirizzi, le proprie password, i vari segnalibri e anche le schede aperte attraverso tutte le versioni di Firefox utilizzate su Mac, PC e anche sui dispositivi mobile Android.

Novità consistenti per gli sviluppatori
Il nuovo Firefox 29 offre numerose importanti novità anche per gli sviluppatori. Oltre al supporto di WebRTC per effettuare videochiamate e condividere file direttamente dal browser, sono ora integrate oltre 30 WebAPI a disposizione dei programmatori. Firefox 29 supporta le tecnologie asm.js e Emscripten: Mozilla dichira che il nuovo browser è quello più veloce in assoluto nell’esecuzione di queste istruzioni che sono un sottoinsieme di JavaScript, che vengono eseguite quasi a velocità nativa. Grazie a queste tecnologie Mozilla ha collaborato con Epic Games per far funzionare il motore di gioco Unity direttamente su Internet via browser per offrire giochi 2D e 3D sofisticati senza dover installare plugin.

Tra gli altri strumenti per sviluppatori ricordiamo le Web Audio API che permettono di creare audio posizionale ed effetti come riverbero per rendere ancora più coinvolgente l’esperienza web degli utenti e l’integrazione di CSS Flexbox. Grazie a questa tecnologia gli sviluppatori possono creare facilmente interfacce che si adattano alla dimensione della finestra e layout che si adattano alle dimensioni delle font. Infine il nuovo Firefox 29 mette a disposizione gli strumenti di sviluppo web per i programmatori che creano app mobile, anche per la prototipazione rapida e il debug delle app scritte per Firefox OS lavorando direttamente sul computer.

Il nuovo Firefox 29 può essere scaricato per Mac e PC da questo link.

firefox per mac 2 menu 1000

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

macbook air m3 icona

MacBook Air M3 15 pollici, sconto del 15% e minimo storico

Su Amazon il MacBook Air da 15" con disco da 512 GB scende al minimo storico. Solo 1596 € il prezzo della versione da 13"
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità