fbpx
Home MacProf Foto Digitale Fujifilm X-T30, la mirrorless con Focus Lever

Fujifilm X-T30, la mirrorless con Focus Lever

Fujifilm X-T30 è l’ultima nata della gamma Serie X dell’omonima azienda e stabilisce nuovi standard nelle fotocamere mirrorless compatte e leggere grazie alla qualità delle immagini, la tecnologia proprietaria di riproduzione del colore e l’intuitiva gestione basata sulle ghiere.

Questa fotocamera è dotata di una serie di nuove funzioni, in un corpo macchina compatto e leggero, del peso di soli 383 grammi. Il suo design è stato perfezionato e ottimizzato per una maggiore stabilità di presa e per garantire riprese confortevoli anche con ottiche più grandi.

Offre elevate prestazioni grazie al sensore di immagine di quarta generazione X-Trans CMOS 4 con una risoluzione pari a 26,1 megapixel – una delle più elevate tra le fotocamere digitali con sensore APS-C, mantiene alte prestazioni, basso rumore e una fedele riproduzione dei colori – e un autofocus potenziato.Fujifilm X-T30

L’algoritmo dell’AF è stato migliorato rispetto a quello utilizzato dall’ammiraglia X-T3: ciò include una maggiore precisione nel rilevamento di volti / occhi e l’introduzione della funzione “Face Select”, in grado di fornire la messa a fuoco automatica prioritaria su un soggetto selezionato. Questa evoluzione delle prestazioni AF è disponibile sia per le riprese fotografiche sia per le riprese video. A tal proposito, anche le prestazioni video sono state migliorate, offrendo una registrazione audio ad alta risoluzione e una fluida registrazione video 4K / 30P.

Altre funzioni avanzate della nuova mirrorless di Fuji comprendono un “Focus Lever”, una leva di messa a fuoco che sostituisce i pulsanti di selezione e consente di avere un maggiore spazio di presa sul retro, garantendo un ottimo comfort. Il monitor LCD posteriore, con uno spessore più sottile di 1,3 mm rispetto a X-T20, offre una migliore risposta al touch screen. La sensibilità nativa più bassa è di 160 ISO, in precedenza disponibile solo come ISO esteso, ed è ora disponibile quando si effettuano riprese RAW.

Il numero di pixel a rilevamento di fase sul sensore immagine X-Trans CMOS 4 di Fujifilm X-T30 è stato aumentato a 2,16 milioni, un numero di circa 4 volte superiore rispetto a quello presente nei modelli dotati di X-Trans CMOS III. L’area AF con rilevamento di fase sul sensore copre ora l’intero fotogramma (circa il 100%), rendendo possibile una messa a fuoco rapida e precisa sul soggetto che si trova in un qualsiasi punto dell’inquadratura. Inoltre il limite inferiore di luce per il rilevamento di fase AF è stato esteso da +0,5 EV a -3 EV, rendendo possibile l’autofocus in condizioni di scarsa illuminazione.

Fujifilm X-T30 sarà in vendita da fine marzo 2019 in tre colori – nero classico, l’argento e il nuovo colore antracite (disponibile da maggio) – al prezzo di 949,99 euro solo corpo, 1.049,99 euro in versione kit con l’obiettivo XC15-45mm, 1.249,99 euro in versione kit con l’obiettivo XC15-45mm + XC50-230mm e 1.349, 99 euro in versione kit con l’obiettivo XF18-55mmF2.8-4 R.

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Su Amazon Apple Watch 5 con rete cellulare è in sconto. La versione alluminio rosa a quasi 45 euro in meno del prezzo di mercato
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,432FansMi piace
95,288FollowerSegui