Home Hi-Tech Android World Google annunci la chiusura di altri servizi, fra cui iGoogle

Google annunci la chiusura di altri servizi, fra cui iGoogle

Proseguono le “pulizie di primavera” di Google che annuncia con post ufficiale la chiusura di altri fra i suoi servizi, che evidentemente non hanno riscosso il sufficiente successo oppure semplicemente indirizzati verso il viale del tramonto tecnologico.

Sicuramente nell’ultimo annuncio il prodotto la cui chiusura potrà fare più scalpore è iGoogle, la “home page” personalizzata lanciata nel 2005 che consentiva all’utente di aggiungere svariati gadget con diverse funzionalità per tenere sotto controllo attività o avere sempre sott’occhio notizie e aggiornamenti.

Un servizio che poteva ricordare quello dei più vecchi portali, solo “customizzabile” secondo le prefeenze dell’utente. “Con le moderne applicazioni eseguibili su piattaforme come Android e Chrome” dice Google ”la necessità di iGoogle si è assottigliata nel corso del tempo, e per questa ragione verrà chiuso”. Gli utenti avranno 16 mesi di tempo, iGoogle cesserà di esistere il 1 novembre del 2013. Una decisione significativa, soprattutto considerato che solo nel 2008 il 20% di tutte le visite alla home page di Google arrivavano proprio da iGoogle.

Oltre ad iGoogle, la grande G mette una pietra tombale anche su Google Mini, sull’applicazione di ricerca per Symbian, Symbian Search App, sulla chat integrabile Google Talk Chatback e su Google Video, servizio già chiuso ma i cui video verranno definitivamente trasferiti su YouTube.

Fonte: Google Official Blog

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Black Friday: iPhone XR 64 GB al minimo storico, solo 539 €

Per il Prime Day iPhone XR da 64 GB scende al prezzo minimo storico di Amazon: 559,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,951FansMi piace
93,807FollowerSegui