Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » Google, non è più necessario essere su Google+ per lasciare recensioni

Google, non è più necessario essere su Google+ per lasciare recensioni

Google ha allentato le restrizioni su chi può lasciare commenti e recensioni per gli esercizi disponibili sulle ricerche Google: in precedenza era necessario obbligatoriamente possedere un account Google+ per poterlo fare, mentre ora un utente può dare la propria opinione a prescindere anche con un normale account Google.

La novità, notata da Mike Blumenthal, potrebbe potenzialmente essere un vantaggio per le imprese, veicolando un sensibile aumento nelle recensioni: l’azienda lotta da tempo per riuscire a conquistare terreno in un settore dominato da altri attori, come Yelp o TripAdvisor. Inoltre avere molte pareri positivi potrebbe essere un vantaggio anche in termini di posizionamento.

Blumenthal sottolinea che questo questo aggiornamento ha anche corretto un bug di vecchia data che fino ad oggi impediva di lasciare recensioni dai browser mobile per gli esercizi che non avevano alcuna recensione all’attivo; anche questa correzione aumenterà il volume delle note lasciate dagli utenti.

Oltre a tali considerazioni dal punto di vista di imprese e utenti, vale la pene notare che questa novità segna un’ulteriore distacco da Google+, che piano piano viene spogliato di tutte le sue caratteristiche esclusive e dedicate, diventando sempre meno indispensabile nell’ecosistema di di Big G.

recensioni google

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

iPhone 15 Plus per la prima volta in sconto su Amazon

Minimo storico iPhone 15 Plus, 128 GB a 979€, 256 Gb a 1099€

Su iPhone per la prima volta scende sotto il minimo il prezzo di iPhone 15 Plus da 128GB. Ribasso a 979€ che è il minimo storico. Versione da 256 GB a 1099

Ultimi articoli

Pubblicità