Google Play Music arriva ufficialmente anche in Italia

Google espande la sua concorrenza con iTunes Music Store anche in Italia, dove da oggi è disponibile anche il Google Play Music Store. Gli utenti potranno acquistare, e ascoltare musica, e sfruttare la funziona gratuita scan&match per caricare online la loro libreria musicale.

Come promesso da Google a fine ottobre, il Google Play Music Store è disponibile anche in Italia a partire da oggi 13 novembre. Già lanciato in altri Paesi, il servizio farà concorrenza ad iTunes Music Store e permetterà agli utenti italiani di acquistare musica online e di poterla ascoltare da qualunque computer collegandosi alla propria pagina Google Music, oppure sfruttando l’applicazione musicale disponibile su tutti i dispositivi Android.

Così come iTunes Match, Google Music consente di caricare tutti i brani della propria libreria (fino a 20 mila) online e, nel caso i brani fossero riconosciuti automaticamente dal servizio, verranno resi disponibili immediatamente, senza bisogno dell’upload effettivo. Diversamente da iTunes Match il servizio è però gratuito.

Altra particolarità di Google Music è la possibilità di condividere brani o album tramite Google Plus; i propri contatti sul social network di Google potranno riprodurre il brano gratuitamente una volta e decidere poi di acquistarlo nel caso fosse di gradimento. Google Music al momento ha faticato a decollare, ma l’espansione dell’ecosistema di Google continua anche al di fuori degli USA dove l’offerta è ben più ampia. Chi fosse interessato può collegarsi alla pagina ufficiale per scoprire il servizio.