Home iPhonia iPhone Greg Joswiak: «Apple SIM non è adatta per iPhone»

Greg Joswiak: «Apple SIM non è adatta per iPhone»

Non ci sarà alcuna Apple SIM su iPhone. A parlare è Greg Joswiak, Vice President di Apple responsabile dell’iPhone marketing che, nel corso di un’intervista con Ina Fried e Walt Mossberg di Re/code, ha parlato anche di Apple SIM, la novità silenziosamente introdotta con i nuovi iPad Air 2 e iPad mini 3 con la quale è possibile cambiare operatore direttamente da iOS 8.

Oltre a raccontare del bug che emerse con l’update a iOS 8.01 bloccando alcuni utenti, di Apple Pay e Apple Watch, Joswiak ha spiegato che la nuova SIM è interessante su iPad perché migliora l’esperienza del cliente che ha così la possibilità di cambiare facilmente gestore quando vuole, aumentando parallelamente le vendite del tablet direttamente nei negozi Apple piuttosto che presso gli operatori telefonici; per iPhone invece non ci sarebbe alcun beneficio visto che differentemente da iPad, lo smartphone della Mela viene venduto maggiormente in abbonamento presso gli operatori telefonici. Sostanzialmente una Apple SIM su iPhone non avrebbe senso perché in casi come questo è davvero improbabile che un cliente si rechi da un’operatore per acquistare un iPhone chiedendo di attivarlo con l’abbonamento di un suo operatore concorrente.

Apple SIM, lo ricordiamo, è attualmente disponibile solo negli iPad venduti in USA (con la possibilità di scegliere tra AT&T, T-Mobile e Sprint) e Gran Bretagna (per adesso solo EE). Sebbene in effetti una scheda del genere non avrebbe senso negli Stati Uniti in quanto i prezzi degli abbonamenti sono molto allettanti, in un paese come il nostro potrebbe fare la differenza visto che gli abbonamenti son TIM, Vodafone e 3 Italia sono sì convenienti, ma poi non così tanto. Inoltre esistono diversi negozi di telefonia multi-operatore (quantomeno nella città di chi scrive), quindi poter acquistare un iPhone con scheda “bianca” e decidere soltanto al momento dell’acquisto quale abbonamento attivare, potrebbe essere una soluzione alternativa interessante, specialmente se teniamo in considerazione anche la serie di vantaggi che abbiamo già discusso in maniera approfondita in questo precedente articolo.

Apple SIM

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,809FollowerSegui