Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » CES, IFA, MWC & EXPO » Honeywell scommette su Evohome, smartphone e Wi-fi per il risparmio energetico

Honeywell scommette su Evohome, smartphone e Wi-fi per il risparmio energetico

Pubblicità

Se il re dei termostati “smart” in USA è sicuramente Nest non c’è dubbio che la concorrenza dei grandi produttori tradizionali se ne stia con le mani in mano ed un’ottima risposta viene dalla multinazionale Honeywell con due nuovi prodotti dal look più tradizionale, entrambi gestibili da smarphone e con in più una gestione intelligente delle zone della vostra casa. 

La prima proposta è l’evoluzione del sistema Evohome che si basa su un collegamento in radiofrequenza proprietario (ed un proprio gateway) per il collegamento alle valvole da applicare sui radiatori o sui diffusori di calore ma che ora guadagna sia un termostato con touch screen interattivo e con tantissime informazioni evidenti sulla schermata principale e la possibilità di controllo a distanza (anche via Web) attraverso una applicazione su iPhone, iPad o Android che permetterà di controllare eventuali sistemi di riscaldamento dell’acqua calda sanitaria. Tutto in un’ottica “smart” che ha poco da invidiare al sistema NEST che funziona oltretutto per una sola zona.

La soluzione arriverà sul mercato europeo a Gennaio 2014 cominciando da UK e Olanda con un prezzo al pubblico di 250 Sterline al pubblico a cui vanno aggiunte circa 70-80 Sterline per ogni valvola: secondo Honeywell visto che il risparmio di consumi si aggira sul 40% annuo (ma noi ci terremmo prudenzialmente su un 25-30%) l’installazione si recupera in circa 2,5 Anni senza contare il miglioramento del confort termico immediato che si ottiene con un controlllo diretto e discreto della temperatura nelle aree della casa o con un controllo remoto attivato da fuori casa.

Qui sotto alcune immagini del sistema Evohome “evoluto” presentato al CES 2014.

Honeywell

La seconda proposta, per ora riservata ai soli USA è una serie di termostati gestibili via wi-fi e quindi anche con una app apposita che partono da un classico display monocromatico fino ad ad arrivare un sistema più complesso ed evoluto che oltre allo schermo touch a colori utilizza anche i comandi vocali per variare la temperatura di singole zone o accettare una complessa programmazione. Inutile dire che anche per questi termostati esiste una app per iPhone e iPad in grado di gestire tutto il riscaldamento (e pure il controllo di ventole o altri apparecchi) e la relativa programmazione e gestione in remoto. Sui termostati sonon montati anche dei sensori di umidità. Da notare che l’interfaccia sul display più evoluto può essere ri-programmata per una maggiore accessibilità e i colori possono essere personalizzati per adattarsi a quelli delle pareti. L’app che gestisce i termostati si chiama Total Connect Confort.

Qui sotto la gamma dei termostati Wi-Fi disponibili per ora solo in USA

honeywell

Nelle immagini qui sotto l’interfaccia di controllo su iPad e del termostato comandabile via voce visti a CES 2014.

Al momento non si hanno notizie di eventuale futura disponibilità dei termostati Wi-Fi in Europa.

 

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Minimo di sempre per il MacBook Air M2 512 GB, solo 1199 euro

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 512 GB: lo pagate solo 1199 euro. 280 meno del prezzo di ufficiale con uno sconto del 19%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità