fbpx
Home iPhonia iPhone Il Jailbreak untethered iOS 7.1 su iPhone 4 è possibile: lo dimostra...

Il Jailbreak untethered iOS 7.1 su iPhone 4 è possibile: lo dimostra Winocm

Winocm, famoso hacker nel mondo del Jailbreak, questa notte attraverso il suo account ufficiale Twitter ha pubblicato un video per dimostrare di essere riuscito ad effettuare il Jailbreak untethered di iOS 7.1 sul suo iPhone 4.

Commentandolo con un breve “iOS 7.1 untethered boot”, l’hacker ha mostrato l’avvio del suo iPhone 4 per dimostrare di essere riuscito ad effettuare lo sblocco del dispositivo in maniera completa. Per chi non lo sapesse, la differenza tra Jailbreak tethered ed untethered sta nel fatto che, nel primo, se volessimo riavviare il dispositivo sarà necessario collegarlo tutte le volte ad un Mac/PC per poterlo utilizzare, mentre in quello untethered potremo riavviarlo tutte le volte che vorremo senza la necessità di doverlo collegare ad un computer.

Interessante come iH8sn0w, altro noto hacker nel settore, abbia commentato il tweet con un “questo significa che devo tirare fuori la mia macchina fotografica e registrare il video del jailbreak untethered di iOS 7.1 sul chip A5? :P”, lasciando intendere che forse è possibile avere il Jailbreak “fisico” dei dispositivi con tale processore.

Per fare un po’ di storia, la prima volta che fu scoperto l’exploit della bootroom (quello poc’anzi definito con il termine meno tecnico “Jailbreak fisico”, nda) risale al 2009 quando Apple, capitanata da Steve Jobs, per correggere la falla rilasciò silenziosamente due nuove versioni di iPhone 3GS ed iPod touch che andavano proprio a correggere il problema che permetteva il Jailbreak dei dispositivi. La differenza tra il jailbreak attraverso exploit userland e quello che sfrutta gli exploit della bootroom sta nel fatto che nel primo caso, Apple può correggerli attraverso un semplice aggiornamento software, mentre nel secondo caso si può risolvere solo con un aggiornamento hardware come quello del 2009 poc’anzi citato.

Ad ogni modo non è ancora stato rilasciato nessun tool per il Jailbreak untethered di iOS 7.1, rilasciato da Apple soltanto lo scorso 10 marzo: quello dimostrato con il video è soltanto un barlume di speranza per tutti quegli utenti che sono in attesa di sbloccare il proprio dispositivo con l’ultimo iOS installato.

Jailbreak untethered iOS 7.1

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui