Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » Sony Pictures: computer e server aziendali attaccati dagli hacker

Sony Pictures: computer e server aziendali attaccati dagli hacker

I server di Sony Pictures sono stati violati da un gruppo di hacker che si fa chiamare #GOP. Sui computer dei dipendenti sarebbe comparsa l’immagine che riportiamo in calce: un messaggio nel quale si afferma che dati riservati sono stati sottratti, minacciando di rivelare pubblicamente quanto scoperto se la società non soddisferà le loro richieste. Oltre agli account dei server, gli hacker per un breve periodo sono riusciti a prendere controllo degli account Twitter di Sony pubblicando sul social messaggi e immagini concernenti l’attacco. Al momento non è chiaro quale sia lo scopo dell’attacco e le richieste del gruppo; su Reddit, nel frattempo è stato pubblicato un file ZIP con le immagini usate per l’aggressione, link a documenti riservati e chiavi di accesso ai server aziendali di Sony.

Fonti dell’azienda affermano che l’attacco riguarderebbe soltanto un server; un’indagine interna sarebbe stata intanto avviata per comprendere quanto successo. Al momento ai dipendenti sarebbe stato chiesto di non collegarsi alla rete aziendale e non accedere alla posta elettronica. Sono intanto previste almeno tre settimane di verifiche, con conseguenti paralisi delle attività aziendali. Non è la prima volta che Sony è oggetto di attacco. Più volte negli anni passati la società è stata presa di mira, compreso un clamoroso attacco nel 2011 alla divisione che si occupa della distribuzione di film.

B3OzSPFCUAAKnUI

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità