fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Internet, ecco dove costa di più e di meno nel mondo

Internet, ecco dove costa di più e di meno nel mondo

Internet è più o meno disponibile ovunque nel mondo ma la velocità e il costo di abbonamento variano molto, soprattutto tenendo conto della media degli stipendi mensili. Come è facile immaginare in alcune nazioni internet costa poco ed è veloce, in altre costa tanto e la velocità di connessione non è delle migliori.

NetCredit, azienda di Chicago che si occupa di finanziamenti, partendo da dati elaborati da Cable.co.uk, ha messo a confronto i costi delle tariffe per accedere a internet tenendo conto dei salari medi mensili. I prezzi meno accessibili per i collegamenti a banda larga sono nello Yemen, dove un abbonamento costa in media 2.466,67 dollari pari al 2.792,56% della retribuzione media di 88,83 dollari. All’estremità opposta si trova Monaco di Baviera, dove internet è la più conveniente al mondo: una media di 34,49 dollari pari allo 0,0068% della retribuzione mensile media.

Accedere a Internet in Turkmenistan costa mediamente 3047,52 dollari al mese, pari al 1043,08% del reddito medio mensile. I vicini del Kazakhstan vanno meglio con una media di 22,15 dollari al mese, il 4,17% del reddito mensile medio.

Internet, ecco dove costa di più e di meno nel mondo

Negli Stati Uniti, riferisce ZDNet, una connessione a banda larga da 10Mbps costa mediamente 7,01 dollari al mese, pari allo 0,16% del salario mensile medio di 4.000 dollari.

Per avere internet in Haiti, Honduras o Nicaragua si pagano rispettivamente 216,42 dollari,  101,16 dollari e 84,97 dollari al mese, prezzi elevati considerando i salari medi di riferimento. Paesi in via di sviluppo con paghe media di 150 dollari o meno al mese, sono quelli dove le connessioni diventano un lusso. A Timor Est, con un salario medio mensile di 108,33 dollari non si riesce nemmeno a coprire i costi di una connessione a banda larga da 10Mbps; dove questo tipo di connessione è disponibile, bisogna pagare una media di 640,07 dollari al mese o il 591,43% dello stipendio medio mensile.

In Romania si registra la connessione meno costosa in rapporto alla velocità che è possibile ottenere: 0,13 dollari per Mbps; nello Yemen per avere lo stesso servizio si pagano  3,768.65 dollari per Mbps.

Internet, ecco dove costa di più e di meno nel mondo

Connessioni internet veloci in tutto il mondo, sono ancora un sogno per gli abitanti di vari paesi. In centinaia di nazioni la velocità media delle connessioni è inferiore a 10 Mbps,  velocità considerata il minimo richiesto per far fronte alle esigenze di una tipica famiglia o piccola impresa.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui