Nuovo record per iOS 12: è installato sull’88% di tutti gli iPhone e iPad

Apple rivela che l’ultimo sistema operativo mobile iOS 12 è installato sull’88% di tutti gli iPhone e iPad. La percentuale sale se si considerano i dispositivi rilasciati negli ultimi 4 anni

iOS 12

La percentuale di adoazione dell’ultimo sistema operativo mobile di Apple rimane un sogno proibito per l’universo Android e in generale per qualsiasi piattaforma: Apple rivela che iOS 12 è installato su ben l’88% di tutti gli iPhone e iPad utilizzati nel mondo.

La statistica è impressionante, indipendentemente se si prendono in considerazione altri sistemi operativi per computer, smartphone o tablet inoltre rappresenta un nuovo record assoluto anche per Cupertino. All’incirca nello stesso periodo dello scorso anno, il precedente iOS 11 era installato sulla’85% dei dispositivi.

Periodicamente Apple comunica le percentuali di adozione iOS aggiornando il grafico a torta visualizzato sul sito web dedicato agli sviluppatori. Dati e percentuali sono così ufficiali perché provengono direttamente da Cupertino e sono rilevati monitorando gli iPhone e iPad che accedono ad App Store.
Nuovo record iOS 12 è installato sulla’88% di tutti gli iPhone e iPadL’ultimo aggiornamento risale al mese di maggio quando il grafico mostrava che iOS 12 era installato sull’85% di tutti gli iPhone e iPad, percentuale che saliva all’87% tenendo in considerazione esclusivamente i dispositivi rilasciati negli ultimi 4 anni.

Lo stesso vale anche ora: mentre iOS 12 è installato sull’88% di tutti i dispositivi, la percentuale sale a ben il 90% prendendo in considerazione solo quelli degli ultimi 4 anni. Praticamente nel giro di tre mesi entrambe le percentuali sono aumentate del 3%.

Nuovo record iOS 12 è installato sulla’88% di tutti gli iPhone e iPadA differenza del frammentato universo Android, in cui milioni di dispositivi in circolazione funzionano con svariate versioni Android precedenti a quella più recente, nel mondo Apple solo percentuali esigue funzionano ancora con iOS più datati. Infatti ora solo il 7% degli iPhone e iPad gira con iOS 11, invece si scende al 5% per quelli che funzionano ancora con versioni iOS ancora più datate.

Con ogni probabilità questo sarà l’ultimo aggiornamento di Apple sulla adozione di iOS 12, in attesa del nuovo iOS 13 atteso a settembre in contemporanea con i successori di iPhone XS Max, XS e dell’erede di iPhone XR. Sempre in autunno da Apple è atteso il rilascio di macOS 10.15 Catalina, watchOS 6 e anche del nuovo iPadOs.