iPad 2017 può essere riparato con le vecchie componenti di iPad Air

Il nuovo iPad è economico anche nella riparazione: molte componenti di iPad Air di prima generazione possono essere impiegate come pezzi di ricambio in caso di guasto

iPad 2017 riparabile

Il nuovo iPad non è certamente l’aggiornamento che tutti stavamo aspettando, soprattutto perché è più spesso e pesante del suo predecessore, tuttavia se consideriamo il prezzo, in Italia a partire da 409 euro, può essere una alternativa conveniente, in special modo per Apple che potrebbe così attirare nuovi clienti.

Secondo quanto messo in luce dal recente smontaggio di iFixit, il nuovo tablet è anche economico dal punto di vista delle riparazioni visto che condivide la maggior parte dei componenti con iPad Air di prima generazione. Ciò significa che anche per i servizi di riparazione di terze parti non dovrebbe essere difficile metterci le mani e molto probabilmente avranno già in magazzino le parti di ricambio pronte per un’eventuale sostituzione.

Ovviamente non tutti i componenti andranno bene: ad esempio il tasto Home e la staffa di collegamento, la fotocamera frontale, i pulsanti Volume e Standby non sono compatibili, mentre il display eventualmente può funzionare, ma non senza accettare qualche compromesso: se infatti il display LCD di iPad 2017 può funzionare su un vecchio iPad Air 1 con un importante vantaggio in termini di luminosità, viceversa il display di quest’ultimo sul nuovo iPad offrirà una illuminazione più debole (200 nits anziché 440 nits).

iPad 2017 riparabile