Home Hi-Tech Android World Galaxy S8+ umiliato prima dell’arrivo, iPhone 7 Plus lo batte in autonomia

Galaxy S8+ umiliato prima dell’arrivo, iPhone 7 Plus lo batte in autonomia

Con Galaxy S8+, Samsung migliora anche l’autonomia. Si tratta di un bel traguardo raggiunto grazie a un’ottima gestione dei consumi specialmente se consideriamo che, rispetto alla precedente generazione, deve alimentare un display più ampio (6.2 pollici). I numeri sono messi nero su bianco da un test di PhoneArena che, per avere un quadro quanto più reale possibile, ha uniformato la risoluzione (Full HD) e la luminosità (200 nits) a quelle utilizzate nello stesso test di altri smartphone.

Di fatto il nuovo top di gamma Samsung assicura 8 ore di autonomia, superiori alla durata della batteria del Galaxy S7 Edge (7 ore e 18 minuti): il salto è perciò notevole specialmente se consideriamo che, parallelamente a un incremento nelle dimensioni del display, c’è stata una diminuzione della capacità, di 3.500 mAh per Galaxy S8+ contro i 3.600 mAh della batteria di S7 Edge, che monta uno schermo da 5.5 pollici. Nel confronto con il suo diretto rivale iPhone 7 Plus però non basta: lo stesso test rivela infatti che il phablet di Apple, a parità di condizioni, assicura 9 ore e 5 minuti di autonomia.

Galaxy S8+ batteria

Si guadagna invece il terzo posto – a parimerito proprio con il predecessore Galaxy S7 Edge – nella classifica delle batterie che si ricaricano più velocemente, ripristinando completamente l’energia (da 0% a 100%) in 1 ora e 40 minuti. Da questo punto di vista il podio è di OnePlus 3T con 1 ora e 25 minuti, perso per un soffio da LG V20 con 1 ora e 26 minuti. Sono terribili, invece, i numeri di iPhone 7: i suoi 2.900 mAh vengono ripristinati in 3 ore e 17 minuti, ma bisogna precisare che PhoneArena ha misurato tali prestazioni utilizzando i caricatori originali. Sappiamo infatti che, sebbene Apple continui a includere alimentatori da 1A, in realtà le batterie montate su iPhone, già a partire dal 2014 con iPhone 6 e 6 Plus, sono in grado di assorbire anche 2A.

In passato abbiamo effettuato alcuni test proprio su iPhone 6 Plus (2.915 mAh) che, se con il caricatore da 1A si ricaricava completamente in poco più di 3 ore, con un alimentatore capace di erogare 2A la batteria poteva essere ripristinata in circa 2,5 ore: tempistiche che tuttavia risultano certamente ancora di molto superiori a quelle assicurate dal nuovo terminale di Samsung che fa uso della tecnologia proprietaria Fast Adaptive Charging.

Galaxy S8+ batteria

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,808FollowerSegui