fbpx
Home iPadia iPad News iPad Pro 2020 atteso a marzo ma le fabbriche vanno a rilento

iPad Pro 2020 atteso a marzo ma le fabbriche vanno a rilento

I nuovi iPad Pro 2020, indicati anche come i primi iPad con connettività 5G, potrebbero arrivare prima del previsto: solo pochi giorni fa infatti le anticipazioni puntavano a questo autunno, a ottobre o settembre, ora invece un nuovo report corrobora l’ipotesi della presentazione con un keynote Apple a marzo.

Per quanto riguarda design e specifiche sono attesi tablet con un design sostanzialmente molto simile se non identico a quelli attuali, con l’unica differenza notevole di un blocco fotocamere potenziato sul retro, secondo alcuni per la prima volta con tripla fotocamera come negli iPhone 11 Pro e 11 Pro Max.
iPad Pro 2019, tutte le novità raccolte in un videoMa la diversa indicazione temporale di arrivo degli iPad Pro 2020 potrebbe comportare variazioni anche significative nelle componenti principali. Per esempio con il rilascio in autunno era previsto l’impiego del processore Apple A14, lo stesso in arrivo sugli iPhone 12 5G.

Invece con il rilascio a marzo molti prevedevano l’arrivo della tecnologia di connessione 5G prima sugli iPad Pro 2020 e in un secondo tempo sugli iPhone 12 di settembre. In ogni caso con il rilascio a marzo sembra difficile che Apple decida di anticipare l’introduzione di Apple A14, così il processore potrebbe essere una variante ad hoc dell’attuale Apple A13 degli iPhone 11 e 11 Pro.

Secondo l’ultimo report di DigiTimes Apple e costruttori partner avrebbero già avviato la produzione degli iPad Pro 2020 prima ancora dello stop per festività del Capodanno cinese. In ogni caso il livello di produzione è indicato ancora come basso, presumibilmente anche per le conseguenze di Coronavirus, anche se il report non ne fa cenno.

In viaggio con l’iPadRallentamenti nella ripresa delle attività e spedizioni sono previsti in miglioramento verso il mese di aprile, ma questo non impedirebbe comunque a Cupertino di organizzare un keynote Apple di marzo, come avvenuto più volte negli ultimi anni, per svelare le sue novità di prodotto, inclusi i nuovi iPad Pro 2020, per poi procedere gradualmente alla commercializzazione e a raggiungere i livelli di produzione e consegne tipici della multinazionale.

Il keynote Apple di marzo sembra decisamente possibile quest’anno, tenendo presente che oltre agli iPad Pro 2020 sono attesi anche iPhone 9 o iPhone Se 2, il nuovo MacBook Pro 13” con tastiera con meccanismo a forbice come MacBook Pro 16 pollici (qui la recensione di macitynet) e forse anche altre novità ancora.

Tutti gli articoli dedicati a iPhone e iPad sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,895FollowerSegui