Home iPhonia iPhone iPhone 6s con schermi Hi-Res e lega metallica anti-piegamento?

iPhone 6s con schermi Hi-Res e lega metallica anti-piegamento?

I nuovi iPhone 6s in arrivo avranno schermi migliori rispetto a tutte le generazioni precedenti e saranno costruiti con una speciale lega che eliminerà il problema del bendgate. Secondo il blog cinese Feng.com riportato da BGR con la prossima generazione di iPhone 6s Apple implementerà uno schermo Full HD nel modello da 4,7” fino ad arrivare a un display in risoluzione 2K per la versione da 5,5” iPhone 6s Plus.

Nella stessa anticipazione vengono ripresi dettagli già emersi negli scorsi giorni, come la presenza della tecnologia Force Touch su entrambi i modelli e non solamente sul modello Plus, infine l’eliminazione delle versioni da 16 GB per proporre come modello base una dotazione da 32 GB. Insieme alle indicazione per i display, l’unica altra novità di queste indiscrezioni riguarda l’impiego da parte di Apple di una nuova lega di metallo in grado di ridurre il rischio di piegamento dello chassis. Ricordiamo che nei giorni di lancio di iPhone 6 si era scatenato in rete in tutto il mondo il bendgate, con video più o meno amatoriali che dimostravano la relativa facilità con cui era possibile piegare lo chassis di iPhone 6 Plus, anche se test più approfonditi hanno poi completamente smentito questo difetto. In realtà la serie iPhone 6 di Apple risulta più solida e meglio costruita anche di smartphone lanciati successivamente sul mercato.

Pur tenendo sotto osservazione tutte le possibili anticipazioni relative al mondo Apple e in particolare per i nuovi iPhone 6s, quella sopra riportata non risulta molto attendibile. Da sempre Cupertino ha incrementato la risoluzione dello schermo solo quando realmente necessario, in generale evitando le corse per hardware sempre più spinto che invece contraddistingue praticamente tutti i costruttori del mondo Android.
iphone6

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro torna al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,955FollowerSegui