HomeHi-TechFinanza e MercatoLa pandemia ha aumentato la "connessione emozionale" con Apple

La pandemia ha aumentato la “connessione emozionale” con Apple

Apple continua a rimanere il brand del mondo IT per il quale le persone sentono una “connessione emozionale”, in altre parole un legame emotivo. A riferirlo è una classifica 2021 di MBLM che analizza la cosiddetta “scienza emotiva” alla base dei legami che gli utenti stabiliscono con i brand che usano e amano maggiormente.

Dal “Brand Intimacy COVID Follow-Up Study” emergono alcuni interessanti spunti sull’evoluzione del rapporto delle persone con la tecnologia durante la pandemia. Da quanto siamo stati investiti dal COVID-19, un terzo dei consumatori (32%) riferisce di avere sviluppato una connessione emotiva più positiva con l’IT e i brand nel settore delle telecomunicazioni, in particolare gli uomini con più di 35 anni. “I marchi nel settore tech e delle telecomunicazioni continuano a essere indicato come critici per tenerci collegati con il lavoro e amati nel secondo anno dalla pandemia”, riferisce Mario Natarelli, managing partner di MBLM.

Apple è il marchio con il quale gli utenti sono più legati, seguito da Google e Samsung; quest’ultimo è un brand al quale sembrano essere più legati gli uomini, più di Google, e Apple rimane il top brand amato da donne e uomini con meno di 45 anni.

La pandemia ha aumentato la “connessione emozionale” con Apple

Altri brand apprezzati nella top 10 di marchi IT e settore della telefonia, sono: Verizon, AT&T, Microsoft, Dell, LG, HP, e Sony. Le performance in generale sono migliorate e la media del settore è in salita del 7% rispetto a prima della pandemia.

Interessante notare che nelle prime 10 posizioni si cominciano a vedere meno brand legati a media e intrattenimento, lasciando immaginare il ritorno ad una normalità post-pandemia in termini di interazione.

Per quanto riguarda le analisi in relazioni al reddito, Apple è sempre prima tra quanti guadagnano tra i 35.000 e 100.000 dollari all’anno e seconda tra quanti guadagnano oltre 150.000 all’anno (in questo caso al primo posto c’è Costco, una catena americana di ipermercati).

Lo studio evidenzia ancora un aumento della percentuale di consumatori che sentono di avere una relazione con i brand, con l’uso dei marchi preferiti in generale cresciuto del 30% rispetto al 28% dello stesso periodo dello scorso anno.

Per tutti gli articoli che parlano della pandemia di coronavirus e degli impatti sul mondo della tecnologia, del lavoro e della scuola a distanza, oltre che sulle soluzioni per comunicare da remoto si parte da questa pagina.

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 64 euro

Magic Mouse 2 torna in sconto, lo pagate 75€

Su Amazon il Magic Mouse 2 è ancora disponibile in sconto. Lo pagate solo 75 euro, 15 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,965FollowerSegui