Home Macity Futuroscopio Le auto volanti di Terrafugia potrebbero arrivare nel 2019

Le auto volanti di Terrafugia potrebbero arrivare nel 2019

Terrafugia, l’azienda statunitense che da anni sta sviluppando automobili volanti – veicoli in grado di piegare le ali e muoversi su strada – ha annunciato che la prima produzione dei modelli Transition sarà messa in vendita nel 2019.

L’azienda ha annunciato nuove funzionalità per Transition, una sorta di picco aereo con ali ripiegabili, progettato per consentire al pilota di muoversi sia in aria sia su terra, con migliorie agli interni, ai sistemi di sicurezza, motore e alla strumentazione dell’aeromobile. Le ultime novità saranno integrate e verificate nei prossimi veicoli di test.

“Lo sviluppo di questa nuova tecnologia ha consentito di testare molti differenti tipi di meccanismi e a un certo punto di ottenere miglioramenti in termini di processo produttivo” ha spiegato Chris Jaran, CEO di Terrafugia. “Ci troviamo a un punto di svolta nodale che ci consente di tenere conto delle migliori caratteristiche di progettazione, sfrutto di anni di voli e test di guida. Tutto ciò migliorare le funzioni, la sicurezza e l’estetica per un’ottimale esperienza di volo e di guida”.

Transition ora sfrutta una modalità ibrida combinando un tradizionale motore a benzina e le meno consueto e più sicure batterie al litio-ferro-fosfato (LiFePO4) che utilizza il litio-ferro-fosfato come materiale catodico. Gli interni prevedono posti migliorati e miglioramenti nella capacità del bagagli a seguito.

Terrafugia fa sapere di stare collaborando con fornitori all’avanguardia nel campo delle apparecchiature avioniche e dei paracaduti. Dynon sta fornendo l’EFIS (Electrical Flight Information Systems, in altre parole il sistema di strumenti di bordo) e BRS il sistema di emergenza.

In qualità di autoveicolo e velivolo sportivo leggero, Transition deve tenere conto sia della sicurezza legata al trasporto aereo, sia della sicurezza per gli autoveicoli, conforme a quanto stabilito dagli standard di riferimento della FAA (Federal Aviation Administration) e dalla NHTSA (National Highway and Traffic Safety Administration).

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Black Friday: iPhone XR 64 GB al minimo storico, solo 539 €

Per il Prime Day iPhone XR da 64 GB scende al prezzo minimo storico di Amazon: 559,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,941FansMi piace
93,804FollowerSegui