fbpx
Home Macity Business Le vendite di portatili e tablet crescono del 30% in Europa per...

Le vendite di portatili e tablet crescono del 30% in Europa per Covid-19

Secondo le prime stime e previsioni il blocco totale causato da coronavirus non creerà grandi problemi per il settore computer come invece sta accadendo per altri prodotti e settori: nel primo trimestre le vendite di portatili e tablet in Europa registrano un incremento di circa il 30% dovuto alla maggiore richiesta per il blocco da Covid-19.

L’ultimo report di IDC non indica numeri e percentuali, ma secondo la società di analisi e ricerche di mercato l’incremento delle vendite di portatili e tablet in emergenza Covid-19 in Europa è aumentato di circa un terzo, quindi con una percentuale approssimativa del 33%. A trainare la crescita il boom di richieste da parte di aziende, ma anche di utenti privati, lavoratori e studenti, che si sono attrezzati per poter lavorare e studiare da casa.

Apple presenta il nuovo MacBook Air con prestazioni raddoppiate e Magic KeyboardLa crescita avrebbe potuto essere anche superiore perché i mancati rifornimenti e spedizioni dalla Cina hanno ridotto le consegne tra il 15-20%: il 90% dei portatili e dei tablet importati in Europa sono costruiti nel Paese del Dragone. In particolare il balzo nelle vendite di portatili e tablet è rilevata in Europa Centrale e dell’Est, man mano che gli stati mettevano in atto blocchi e restrizioni per Covid-19.

Difficilmente l’aumento della domanda rilevato nel primo trimestre proseguirà anche nel secondo trimestre. In Cina la maggior parte dei costruttori e assemblatori è tornata operativa, ma proseguiranno problemi per la catena di approvvigionamento e la logistica, dovuta anche alle chiusure dei confini degli stati europei. Per tutte queste ragioni si prevede che i tempi di consegna subiranno dei ritardi. Inoltre, man mano che le misure restrittive proseguono, molte società e privati preferiranno sospendere gli acquisti e conservare liquidità.
Apple iPad Pro 12.9 (2020)Come anticipato il nuovo report preliminare di IDC non indica numeri e percentuali, tantomeno suddivisi per costruttore. Per conoscere i dettagli occorre attendere nuovi report e, nel caso di Apple, la presentazione dei risultati trimestrali che saranno annunciati il 30 aprile: nel periodo in esame Cupertino ha lanciato sia i nuovi iPad Pro 2020 che MacBook Air 2020 con processori Intel di decima generazione, nuova tastiera con meccanismo a forbice, più spazio di archiviazione SSD a un prezzo leggermente ribassato.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Mac, iPad e Mercato sono disponibili a partire dai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Il nuovo MacBook Air già in sconto di 120 euro su Amazon

Nuovo MacBook Air al minimo storico: Amazon lo sconta a 1081,29 euro e risparmiate 150 euro

Su Amazon comprate il nuovo MacBook Air in sconto. Modello da 256 Gb a solo 1089 euro, circa 150 euro meno del prezzo ufficiale Apple. È il minimo storico
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,369FansMi piace
94,626FollowerSegui