Home Macity Apple History & Lifestyle Lotus di Elisa: quando la cortesia scavalca i diritti digitali

Lotus di Elisa: quando la cortesia scavalca i diritti digitali

Il nostro lavoro non è quello dei critici musicali e ci limiteremo a dire che il nuovo disco “Lotus” di Elisa ci piace, anche se i brani più che più abbiamo apprezzato sono quelli già  noti e riarrangiati… sarà  certamente solo una questione di tempo per tutti gli altri.

Leggendo il libretto con i testi delle canzoni non abbiamo potuto non notare un ringraziamento di Max Gelsi, che da anni accompagna come musicista la brava ventiseienne di Monfalcone, recita (come ingrandito nell’immagine sottostante) “IlMioMac”: è probabilmente un omaggio al suo computer preferito o magari anche al nostro sito specializzato nelle soluzioni e risorse personali per il Mac?

Quale che sia stato il motivo lasciateci questa volta fare i complimenti alla casa discografica per non aver usato quei tanto inutili sistemi anticopia e le tantomeno fasulle indicazioni in copertina, che confondono le idee e scoraggiano l’acquisto.

All’interno del CD di Elisa è presente un codice alfanumerico che apre le porte dei “contenuti speciali” del sito www.elisalotus.it, qui è possibile scaricare due file con DRM Microsoft, una volta scompattati, se attivati, non aprono direttamente l’ascolto ma portano ad una pagina web della casa discografica Sugar che regalerebbe la licenza di queste due canzoni registrando il suddetto codice e il proprio login.

Pur seguendo tutte le accortezze del caso, un Errore 1 ci sbarra la strada all’ascolto di quei due brani, 2 belle cover regalati dalla discografica di Elisa, Caterina Caselli.

Abbiamo segnalato il problema alla Sugar ed ecco la gentilissima risposta:

“Gentile Utente,
il nostro sistema DRM e’ basato su tecnologia Microsoft, sebbene in ambiente Mac sia utilizzabile Windows Media Player, quest’ultimo (alla versione piu’ aggiornata attualmente disponibile per tale ambiente) non e’ compatibile con il sistema di licenze digitali da noi utilizzate (prevedono un livello di sicurezza minimo superiore a quello al momento gestibile da WMP su Mac).

Siamo spiacenti dell’inconveniente e per questo motivo siamo lieti di comunicarLe che provvederemo ad inviarLe gratuitamente via posta il CD singolo di Elisa contenente il brano “Broken” e le due tracce che avrebbe potuto scaricare dal sito.”

Non c’e’ che dire: oltre ad utilizzare il Mac per il proprio lavoro, per il tempo libero (Elisa è presente con un case history su iPod nel sito di Apple Italia) l’entourage dell’artista mostra di avere la massima considerazione anche degli utenti Mac: speriamo che trovi una strada alternativa per offrire ai computer con la mela i suoi servizi di musica digitale anche direttamente online!

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,809FollowerSegui