HomeTutorial e FAQMacBook Air, ottimizzare le prestazioni di AirPort con il Bluetooth attivo

MacBook Air, ottimizzare le prestazioni di AirPort con il Bluetooth attivo

Una nota tecnica di Apple avvisa che quando si è connessi a una rete wireless utilizzando AirPort e si utilizzano diversi dispositivi Bluetooth, AirPort potrebbe lavorare a una velocità di trasferimento leggermente più bassa. In questi casi, per migliorare le prestazioni di connettività e del segnale AirPort del MacBook Air, Apple consiglia di eseguire questi passaggi:

1)   Collegarsi a una rete wireless 5 GHz 802.11 e non 2.4 GHz 802.11.

2)   Se si utilizza una base AirPort, selezionare un canale diverso AirPort da Admin Utility (se si sfruttano router o access point di terze parti, consultare la documentazione fornita insieme al dispositivo router per sapere come cambiare canale).

3)   Se si utilizza una base AirPort, provare a ottimizzare la ricezione avvicinando, spostando la base o rimuovendo da un luogo nel quale potrebbero esserci interferenze.

4)   Verificare le potenziali fonti d’interferenza di AirPort e della rete wireless (forni a microonde o altri dispositivi che creano interferenze).

5)   Se siete connessi a una rete wireless di terzi, controlla se sta utilizzando un’opzione di ottimizzazione della velocità proprietaria (molti router o access point consentono di sfruttare particolari modalità di funzionamento non-standard per migliorare la velocità, ma spesso queste modalità sono compatibili con card e client wireless prodotti dallo stesso vendor).

6)   Disattiva provvisoriamente i dispositivi Bluetooth secondari (o multipli) connessi.

7)   Nelle aree wireless 2.4 GHz 802.11 molto trafficate o nelle aree con segnali deboli, disattivare temporaneamente il Bluetooth (usando l’icona che compare in alto nella barra dei menu) potrebbe migliorare le prestazioni wireless.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Super-sconto di 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Prime Day: Apple Watch 3 al minimo storico, prezzi da 179 €

Su Amazon Apple watch 3 da 42 mm in versione GPS è al prezzo più basso di sempre: solo 179 euro in occasione del Prime Day
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial