Home MacProf Foto Digitale Manfrotto Manhattan Collection, le borse per reflex pensate per la città

Manfrotto Manhattan Collection, le borse per reflex pensate per la città

Manfrotto Manhattan Collection è la nuova linea di urban bags progettata per trascorre le giornate di corsa tra lezioni e meeting portando con sé la reflex insieme al resto dell’attrezzatura e non dover così rinunciare alla propria passione fotografica.

Non sono solo pratiche e sicure ma anche belle da indossare e consentono di trasportare anche un’ampia gamma di dispositivi tecnologici e oggetti personali, rimpiazzando così la più comune borsa da tutti i giorni con un unico sistema che combina il giusto spazio con ottime imbottiture per trasportare e proteggere l’attrezzatura fotografica.

Le borse Manhattan sono infatti ricche di tasche e scomparti nascosti con vani specificamente progettati per custodire laptop e tablet: offrono inoltre fascette multifunzionali e cinghie per fissare gli oggetti più ingombranti, come un treppiedi, un casco o una giacca. All’interno alcuni separatori imbottiti si fissano attraverso del velcro e si adattano ad ogni combinazione di reflex (o mirrorless) e obiettivi, che possono essere così custoditi e protetti da eventuali urti.

Sono anche molto resistenti: il tessuto balistico con cui sono realizzate protegge le borse da eventuali tagli, inoltre l’esterno è idrorepellente e capace perciò di resistere a un improvviso scroscio di pioggia. Tuttavia nel caso in cui quest’ultima diventasse troppo intensa è anche possibile estrarre la copertura integrata in nylon per una maggior impermeabilità.

manfrotto manhattan

La nuova collezione si compone di tre modelli: zaino, borsa 3 in 1 e messenger, un range in grado di rispondere a tutte le esigenze di chi ogni giorno si muove nella giungla urbana.

Lo zaino Manhattan Mover 50 è l’ideale per ha bisogno di portare con sé un’attrezzatura consistente in maniera discreta e senza rinunciare alla praticità. Può ospitare una DSLR di medie dimensioni con obiettivo 70–200/2.8 mm, cinque obiettivi aggiuntivi, flash e una CSC premium con più obiettivi; l’attrezzatura fotografica può essere facilmente estratta dalla parte superiore dello zaino o dall’apertura presente sullo schienale. In aggiunta è possibile trasportare in scomparti dedicati anche un laptop fino a 15.6” e un iPad Pro 9.7”.

La Manhattan Changer 20 è una borsa multifunzionale 3 in 1: può essere infatti portata in tre diversi modi a seconda delle necessità, trasformandosi facilmente da tracolla a zaino, fino a hand bag. Questo formato è l’ideale per trasportare una mirrorless premium o una reflex entry level con obiettivo 70–100/2.8 mm e due obiettivi aggiuntivi, oltre a un laptop da 15” e un iPad Pro 9.7”, sempre al sicuro grazie agli appositi scompartimenti.

Completa la collezione la Manhattan Speedy 10 messenger, pratica e confortevole grazie alla cinghia ergonomica che la rende comoda e facile da usare in movimento. In grado di ospitare una CSC premium o una DSLR entry level con lente standard montata e due obiettivi aggiuntivi, può ospitare anche un laptop da 12” e un iPad Pro da 12.9” in comparti dedicati.

manfrotto manhattan

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,822FollowerSegui