fbpx
Home Hi-Tech Android World Microsoft abbandona il progetto di portare app Android su Windows 10

Microsoft abbandona il progetto di portare app Android su Windows 10

Microsoft ha annunciato di aver deciso di abbandonare il suo progetto di offrire agli sviluppatori un modo semplice di portare app Android su Windows 10. La decisione conferma le voci circolate da novembre sul fatto che la società stesse considerando la possibilità di abbandonare l’idea.

Conosciuto con il nome in codice di Astoria, l’iniziativa di porting su Android era stata annunciato alla conferenza Build dedicata agli sviluppatori di Microsoft lo scorso anno, contestualmente alla strategia per costruire un cosiddetto “ponte” tra iOS e Windows e aiutare gli sviluppatori a migrare vecchi software e web app Windows alla versione più recente del suo sistema operativo.

Ora invece Microsoft ha “scoperto” che avere due tecnologie ponte per portare il codice da sistemi operativi mobili a Windows non è necessario” dice Kevin Gallo.

L’annuncio arriva il giorno dopo che Microsoft ha accettato di acquisire Xamarin, una startup che consente agli sviluppatori di scrivere applicazioni in un unico linguaggio di programmazione e quindi personalizzare il software per qualsiasi importante piattaforma per smartphone.

portare app Android su Windows 10 con xamarin

Invece di attendere i progressi di Astoria (speranza ormai definitivamente naufragata), Microsoft dice che gli sviluppatori dovrebbero ora considerare di usare lo strumento di migrazione iOS open-source, chiamato internamente Progetto Islandwood, o rivolgersi alla tecnologia di Xamarin per rendere le applicazioni multi-piattaforma. “La filosofia dietro i porting è sempre stata quella di rendere il più semplice possibile per voi poter convertire il codice esistente su Windows, ed i nostri investimenti nel ponte verso iOS renderanno tutto ciò  ancora più immediato” afferma Gallo.

La strategia di Microsoft evidenzia così maggior interesse nel portare le app da iOS a Windows, confermando come l’ecosistema di app di Android sia meno prioritario per Redmond, forse a causa di un minor numero di applicazioni Android dedicate alle imprese rispetto a quanto invece disponibile su iOS.

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 512 GB su Amazon a 1279 Euro

Il modello di MacBook Air M1 con disco più grande da 512 GB è in offerta su Amazon. A 1.279 €.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,834FansMi piace
93,217FollowerSegui