Microsoft Seeing AI, l’app per ciechi sbarca in Europa, riconosce la scrittura a mano e gli euro

seeing ai microsoft app per ios

La geniale app Seeing AI di Microsoft legge il mondo per ciechi e ipovedenti: ora è disponibile in Italia e in altri 34 paesi. Oltre ai volti delle persone e ai prodotti, ora è in grado di leggere testi scritti a mano, riconosce luce, colori e gli euro. È gratis su App Store

[banner]…[/banner]

Gli ultimi ritrovati della tecnologia sono sfruttati nell’app Seeing AI di Microsoft per leggere il mondo per ciechi e ipovedenti, fornendo indicazioni sonore e descrizioni audio parlate con sintesi vocale. Ora l’app è stata ulteriormente potenziata e soprattutto può essere scaricata gratis per iOS da App Store in Italia e in altri 34 paesi, inclusi tutti quelli europei.

Nella sua prima versione sperimentale riservata agli USA e pochi altri paesi, Seeing AI era già in grado di riconoscere le persone offrendono una descrizione sintetica per età, sesso e stato d’animo, i prodotti dal codice a barre, monete e biglietti dei dollari, testi e documenti stampati per fornire descrizioni audio.

Ora l’app è in grado di riconoscere anche i colori, note e testi scritti a mano, oltre a monete e biglietti per dollari canadesi, sterline inglesi e anche gli euro. Tutte queste funzioni rendono più semplice scegliere vestiti e abbinamenti quando ci si veste, permettono di leggere anche note e biglietti di auguri scritti a mano, così come individuare più rapidamente le banconote o le monete per pagamenti e resto.

Lo scopo di Seeing AI è proprio quello di semplificare la vita e i gesti quotidiani degli ipovedenti sfruttando lo smartphone e gli ultimi ritrovati nel campo dell’Intelligenza Artificiale. Utile anche la funzione che sfrutta i sensori di iPhone per rilevare la presenza di luce nell’ambiente: puntando la fotocamera e grazie ad avvisi sonori l’utente può sapere se una lampadina è accesa o deve essere spenta, senza dover toccare bulbi incandescenti.

seeing ai microsoft app per ios
Con la versione 2.0 è disponibile la lettura vocale dei documenti ad alto volume, con pronuncia regolabile anche nella velocità, le indicazioni vocali per scattare selfie e la possibilità di personalizzare la scorciatoia 3D Touch per attivare al volo la funzione desiderata.

Da quando è stata rilasciata la prima volta in versione sperimentale Seeing AI è già stata scaricata oltre 100mila volte, con grandi apprezzamenti dagli utenti di tutto il mondo per le possibilità e le funzioni offerte nel semplificare la vita di tutti i giorni. Microsoft ha raccolto l’entusiasmo e i feedback per questa app decidendo di continuare a espanderne le funzioni ed estendendone la disponibilità in diversi paesi, impegno che proseguirà nel tempo con aggiornamenti e nuove funzioni.

L’app di Microsoft Seeing AI si scarica gratis da questa pagina di App Store.