Minigore Zombies: un nuovo capitolo per lo sparatutto

Il team Mountain Sheep ha annunciato lo sviluppo di un nuovo capitolo di Minigore per iPhone, iPod Touch e iPad, con tanti nuovi nemici, boss ed elementi di gameplay.

Dopo il successo ottenuto con l’originale Minigore per iPhone e iPad, il team di sviluppo indipendente Mountain Sheep ha appena annunciato lo sviluppo di Minigore Zombies, nuovo capitolo della sua serie di dual-stick shooter. Le informazioni diffuse sono molto scarse e non è chiaro se si tratta di un vero e proprio seguito o di uno spin-off lanciato nell’attesa che termini lo sviluppo su un vero e proprio Minigore 2. Come suggerisce il titolo, Minigore Zombies metterà il giocatore alle prese con orde di famelici non-morti, mentre la presenza di 15 boss differenti dovrebbe assicurare un po’ di varietà in più rispetto al primo episodio. Altra novità rispetto al passato riguarda l’intelligenza artificiale dei mostri: se in Minigore si limitavano a essere carne da macello e seguire il giocatore alla stessa maniera, qui avranno pattern d’attacco diversificati e saranno più furbi.

Come da tradizione non mancheranno armi e power-up da raccogliere, mentre una curiosa scelta di design è rappresentata dal fatto che i nemici saranno gli unici oggetti a rilevare le collisioni: proprio per questo motivo il giocatore sarà in grado di eliminare i propri avversari sparando attraverso le pareti. Infine, la primissima immagine promozionale diffusa dagli sviluppatori descrive Minigore Zombies come un gioco destinato ad iOS5, sebbene non è ancora chiaro se sfrutterà le funzioni esclusive del nuovo sistema operativo o se sarà semplicemente supportato dai modelli più recenti di iPhone e iPod Touch.

070911-minigore-1.jpg