MWSF 2011: HP mostra il servizio ePrint e un’€™app per ordinare cartucce

Al MacWorld Expo di San Francisco HP mostrava le stampanti compatibili con la tecnologia AirPrint di Apple (per stampare senza fili direttamente dai dispositivi con iOS), un’app per ordinare materiale di consumo e il servizio ePrint per inviare e stampare documenti in remoto.

Anche HP era presente al MacWorld Expo con nuove soluzioni in grado di funzionare sia sui Mac, sia sui dispositivi con iOS. La tecnologia ePrint sviluppata da HP sfrutta il protocollo Bonjour per individuare stampanti in un network wireless, permettendo di stampare e-mail o documenti direttamente verso la stampante ed è compatibile con l’Airprint di Apple. Nello stand di HP era possibile vedere le stampanti Envy 100 e All-in-One D410a in azione su un iPad dal quale era possibile avviare un’app di HP in grado di comprendere il materiale di consumo necessario e dalla quale ordinare nuove cartucce direttamente dall’iPhone/iPad.

HP mostrava anche il servizio gratuito ePrint: interessante sistema che consente di inviare documenti in remoto alla propria stampante sfruttando un indirizzo e-mail. Basta registrarsi su un sito predisposto da HP, aggiungere la propria stampante e indicare un codice fornito dal produttore: a questo punto si ottiene un indirizzo sfruttando il quale sarà possibile stampare in remoto (dal web) e da qualsiasi dispositivo mobile (inclusi iPad e iPhone). Dopo aver avviato il programma di posta elettronica, si compone un messaggio (o s’inoltra uno esistente), si allega una foto o un documento (es. un file JPG, un PDF, un file Word), si indica l’indirizzo e-mail della stampante ottenuto la prima volta dal sito HP, si invia il messaggio e i documenti verranno stampati sulla stampante remota. Un messaggio di notifica indicherà la stampa completata indicando anche eventuali problemi in fase di stampa. 

E’ anche possibile creare liste di utenti autorizzati, specificando vari parametri e limitazioni per ciascun utente. L’indirizzo assegnato da HP è generato in modo casuale e non è pubblico. Il sistema prevede ad ogni modo anche una modalità “protetta” grazie alla quale è possibile limitare l’accesso alla stampante connessa al Web creando un elenco di “mittenti preferiti” con gli indirizzi e-mail di familiari, amici, colleghi di lavoro o altre persone cui si desidera consentire l’invio di e-mail alla stampante (solo i messaggi e-mail indicati come inviati da un mittente preferito verranno trasmessi alla stampante).

Le stampanti HP in grado di supportare la stampa wireless diretta da iOS, sono sempre più numerose. Tra i vari modelli compatibili, elenchiamo: 

– Officejet 6500A e-AiO5
– Officejet 6500A Plus e-AiO5
– Officejet 7500A Wide Format e-AiO5
– Officejet Pro 8500A e-AiO5
– Officejet Pro 8500A Plus e-AiO5
– Officejet Pro 8500A Premium e-AiO5
– Photosmart Plus e-AiO (B210)
– Photosmart Premium e-AiO (C310)
– Photosmart Premium Fax e-AiO (C410)
– HP ENVY100 e-AiO (D410)
– Photosmart eStation (C510)

Prodotti compatibili ma che potrebbero richiedere un aggiornamento firmware (disponibile sul sito HP), sono:

 – Photosmart e-AiO (D110)
– Photosmart Wireless e-AiO (B110) (EU, AP)
– LaserJet Pro M1536dnf
– LaserJet Pro CM1415fn Color
– LaserJet Pro CM1415fnw Color
– LaserJet Pro CP1525n Color Printer
– LaserJet Pro CP1525nw Color Printer

 Altri modelli (anche di altre marche) sono al momento compatibili soltanto abilitando la condivisione  della stampante sul network dalle Preferenze di Sistema “Stampa e Fax” di Mac OS X (in questo caso, però, per stampare da iOS è necessario che il computer usato per la condivisione sia accesso e collegato alla rete wireless).

[A cura di Mauro Notarianni]