fbpx
Home Macity Apple Outdoor, Auto, Moto e GPS I migliori navigatori GPS per iPhone per viaggiare con o senza Internet

I migliori navigatori GPS per iPhone per viaggiare con o senza Internet

La redazione di Macitynet rinnova la  selezione dei migliori navigatori GPS per iPhone, con particolare attenzione agli aggiornamenti e alle novità da questi presentate durante questi ultimi mesi dell’anno. E’, indubbio, che tra le applicazioni per iPhone oggi più utili e apprezzate dagli utenti un posto d’eccezione merita certamente la categoria dei navigatori, ancor più durante questi lunghi fine weekend di vacanza.

Ormai da tempo anche Apple scommette e lavora sulla propria applicazione dedicata alla navigazione guidata, ed è ormai dal  lontano 2012 che ha abbandonato i servizi di Google come app di default. Ad ogni modo, sono molte le applicazioni disponibili in App Store che permettono agli utenti di raggiungere facilmente le proprie destinazioni.

Le abbiamo distinte tra offline e online questo perché anche se la modalità online è sicuramente quella più conveniente se avete un buon abbonamento per il vostro cellulare con tanta banda da consumare, è pure vero che non sempre la rete cellulare risulta disponibile ovunque e i costi potrebbero essere alti nel paese che visitate oppure potreste utilizzare i GB disponibili per altre operazioni indispensabili.

Per chi viaggia molto e soprattutto all’estero un navigatore Offline potrebbe essere uno strumento indispensabile.

Navigatori Offline

1. TomTom GoNavigatori GPS per iPhone

Da sempre il nome più noto quando si tratta di navigatori GPS, TomTom ha deciso da qualche tempo a questa parte di stravolgere completamente la propria applicazione, che da prodotto premium si trasforma in freemium. Tom Tom Go, infatti, è la nuova applicazione della società, che può essere scaricata gratuitamente, e che offre all’utente 75 Km di navigazione gratuita ogni mese.

Per chi ne fa un utilizzo sporadico si tratta di un’ottima soluzione per navigare gratis, magari durante la vacanza estiva annuale, senza rinunciare alla qualità TomTom, che permette di navigare offline, senza necessità di connessione alla rete. In questo modo sarà possibile districarsi anche tra le stradine di campagna, che volentieri non sono coperte ottimamente dal segnale dati 3G.

Molti gli aggiornamenti che hanno interessato l’applicazione in questi ultimi mesi: il passaggio all’app Go ha anche cambiato completamente la grafica e l’interfaccia utente, rendendola molto più moderna e competitiva, sposando le linee guida minimali che hanno preso il sopravvento in queste ultime versioni iOS.

L’ultimo aggiornamento risale a marzo 2018, dove sono state aggiunte opzioni di condivisione dell’orario di arrivo, semplicemente toccando sull’orario di arrivo previsto per poterlo condividerlo con i propri contatti utilizzando l’app di messaggistica che preferisci. Tra le novità per quanto concerne le opzioni di navigazione, l’app permette adesso di evitare zone precise del percorso, evitare un blocco stradale, mentre con l’opzione MyDrive è possibile sincronizza i luoghi preferiti per renderli accessibili su tutti i propri dispositivi di navigazione TomTom. L’app, naturalmente, è stata di recente ottimizzata per iPhone X.

Insomma, l’app è stata completamente rivoluzionata e merita di essere scaricata sul proprio iPhone prima di partire in vacanza. Si scarica da qui gratis.

tomtomgo


2. Sygic: navigazione GPSmzl.hhokcfnj.175x175-75

Anche Sygic, primo concorrente storico di TomTom a dovuto stravolgere la propria applicazione e adattarsi al cambio repentino del mercato digitale. Anzitutto, l’app è disponibile gratuitamente, così da poterla testare senza necessariamente acquistarla in via preventiva. Dopo un primo periodo, però, sarà necessario scegliere il pacchetto che più si adatta alle proprie esigenze e acquistare le mappe offline desiderate.

Negli anni passati la critica più grande a questo Sygic era data dalla grafica non più moderna e al passo con i tempi. Nel corso degli ultimi mesi, però, il team, di sviluppo è intervenuto con una radicale opera di svecchiamento, tanto che ad oggi l’interfaccia utente generale, così come il colpo d’occhio durante la navigazione, risulta molto più piacevole che in passato, in linea con i parametri grafici odierni.

L’applicazione, ovviamente, offre la possibilità di navigazione turn by turn, oltre a tutte le caratteristiche tipiche di un navigatore offline. Una delle principali novità di questo navigatore è la presenza di una modalità di navigazione con display a sovraimpressione. Questa funzione, davvero apprezzabile e originale, permette di proiettare le informazioni di navigazione GPS sul parabrezza, senza accessori aggiuntivi. Ovviamente, non verrà proiettata sul parabrezza dell’automobile l’intera mappa, ma solo le informazioni basilari per la navigazione, con frecce che indicano la direzione da intraprendere.

Altra novità introdotta di recente è la visualizzazione, e il controllo in tempo reale del traffico. In questo modo, similmente a quanto proposto da Google, il guidatore sarà informato delle condizioni sulla viabilità, potendo scegliere le strade alternative meno trafficate.

L’applicativo è di frequente aggiornata, anche se l’upgrade più consistente risale a febbraio 2018, quando il team di sviluppo ha diviso i Paesi più grandi in regioni, affinché possa avere più spazio per foto e video sul tuo dispositivo. Ovviamente numerosi anche gli aggiornamenti con nuove mappe con indicazioni stradali aggiornate. Infine, non manca, anche in questo caso, una ottimizzazione per lo schermo di iPhone X.


Sygic è disponibile gratis al download, ma la mappa Premium Europa ha un costo di 11,99 euro, mentre si si vuole anche il traffico in tempo reale si dovrà acquistare il pack da 14,99 euro. Inoltre, la funzione head up appena descritta è disponibile solo acquisto di un pacchetto extra al costo di 5,99 euro.

3. CoPilot GPSicon350x350

Diventata sempre più affidabile e ricca di funzioni col tempo, CoPilot GPS è attualmente una soluzione a tutti gli effetti paragonabile ai competitor. Anche in questo caso il team, nei numerosi aggiornamenti susseguitisi in App Store, ha messo mano al reparto grafico, rendendo l’interfaccia e le mappe ancor più gobili e moderne. L’ultimo aggiornamento risale al dicembre scorso, con introduzioni di migliorie, bug fix e opzioni minori per facilitare la navigazione tra i menù.

L’app può essere scaricata gratuitamente e offre per 7 giorni accesso alla navigazione turn by turn con tanto di istruzioni e comandi vocali in italiano. Dopo tale periodo è possibile scegliere la mappa di proprio interesse, acquistandola come IAP. Tra le funzioni avanzate, oltre a quella che permette di pianificare l’intero viaggio, anche un servizio ActiveTraffic e il calcolo del percorso tra strade chiuse. Anche la navigazione tra i punti di accesso risulta essere migliorata, grazie alla suddivisione di tutti i PDI per categoria.

Il team di Copilot è sempre pronto a migliorare l’app e l’ultimo aggiornamento intervenuto ad inizio anno ne è la dimostrazione concreta. Non si tratta di un major upgrade, ma è stato inserito un aggiornamento gratuito per l’Europa con le ultime mappe in alta risoluzione e punti d’interesse aggiornati. Oltre alla riparazione di bug, qualche miglioria grafica ha reso l’interfaccia ancor più moderna e minimale.

La navigazione vocale completa costa 12,99 euro, ma Copilot GPS offre 7 giorni di prova gratuita. Le Mappe Europa costano 18,99 euro


4. GPS Navigatoregps navigatore icon

GPS Navigatore è uno degli ultimi arrivati sulla scena, ma conta due elementi di grande rilevanza, che in breve tempo lo hanno fatto affermare all’interno di questa importante sezione. Anzitutto la grafica, simile per molti aspetti a quella utilizzata da Apple in Mappe. Inoltre, il prezzo è davvero aggressivo e concorrenziale: solo 1,99 euro. La combinazione di questi due elementi ha certamente attratto l’utenza, anche se dopo il download ci si accorge che la qualità e quantità delle mappe presenti non può competere con quella di molti altri navigatori, anche se con la versione 7 sono state migliorate nettamente.

GPS Navigatore è l’app che più delle altre ha ricevuto novità e nuove funzionalità. Anzitutto, con le ultime versioni è possibile ricevere dati aggiornati sul traffico, oltre a poter accedere anche ad una nuova modalità di navigazione a piedi “turn-by-turn”, prima disponibile solo per la marcia in auto. L’ultimo aggiornamento mappe, invece, risale al settembre 2015. Si scarica gratis e si comprano via in app le mappe Italia costa 3,99 euro; Europa 5,49 euro

 

gps navigatore

Offerte Speciali

Apple Watch 4 GPS da 44 mm: solo 379,99  Euro

Apple Watch 3 a solo 245€; promo anche su Apple Watch 5

Su Amazon trovate in sconto Apple Watch 5 ed Apple Watch 3. Prezzi da 245 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,418FansMi piace
95,273FollowerSegui