fbpx
Home iOS AppleTV Nuova Apple TV: sarà focalizzata sui videogiochi

Nuova Apple TV: sarà focalizzata sui videogiochi

Le voci su un nuovo modello di Apple TV sono ormai così insistenti che sembra quasi impossibile dubitare della loro veridicità. Un ultimo rapporto di 9to5mac suggerisce che Apple TV sarà focalizzata sui videogiochi, migliorando così la propria connettività bluetooth e WiFi per consentire l’abbinamento con appositi joypad e garantire una migliore esperienza d’uso possibile durante il download dei giochi da App Store.

In altri termini, mentre iOS, iPhone e iPad hanno davvero cambiato i connotati all’industria videoludica portatile, la nuova Apple TV potrebbe addirittura sfidare Microsoft, Nintendo e Sony, o meglio, Xbox, Wii e Playstation: secondo le fonti la quarta generazione del set top box di Cupertino, infatti, integrerà netti miglioramenti hardware e software, con tanto di supporto a joypad, per garantire la migliore esperienza videoludica da salotto. Per giungere allo scopo, Cupertino potrebbe aprire le porte di App Store ad Apple TV, garantendo un pieno accesso ai contenuti anche tramite un nuovo telecomando, completamente rivoluzionato rispetto agli attuali modelli; inoltre, i pad Mfi attualmente disponibili per iPhone, iPad e iPod touch potrebbero finalmente ottenere quell’attenzione, che al momento non hanno avuto.

Le nuove indiscrezioni confermano anche l’area tattile sul remote controller, che potrebbe essere affiancata da una classica pulsantiera fisica. Questi pulsanti, precisa il report, permetterebbero di tornare alla Home, di attivare il microfono integrato e richiamare, così, Siri per il completo controllo della periferica. La fonte non meglio precisata , ma citata da 9to5Mac, starebbe già utilizzando la nuova Apple TV, affermando di poter navigare quasi completamente su tutti i menù semplicemente attraverso i comandi vocali: insomma, Siri sarebbe il protagonista assoluto e, a giudicare dall’invito che Apple ha inviato ai media per la presentazione del 9 settembre, l’idea di non sembra essere inverosimile.

Nuove indiscrezioni, inoltre, riferiscono dell’assenza di una batteria integrata per il telecomando di Apple TV, alimentato dunque da batterie standard facilmente sostituibili: scongiurato, così, il pericolo di dover ricaricare il remote TV ogni sera, come accade con iPhone o Apple Watch. facile, inoltre, ipotizzare che Apple TV utilizzerà tecnologia bluetooth 4.2 e 802.11 per una migliore velocità nella trasmissione dati. Infine, per completare il focus videoludico di Apple TV, la società della Mela includerà un’interfaccia utente aggiornata, con un tocco di iOS 9, per gestire al meglio, in modo più efficiente e intuitivo, l’intero sistema.

Ricordiamo anche che la nuova Apple TV dovrebbe avere un processore simile, ma con potenza superiore, a quello che abbiamo visto su iPad e iPhone e che è possibile che il nuovo telecomando sia costruito intorno a tecnologie acquisite nel corso degli ultimi anni, tra cui quelle di PrimeSense, che realizzò il primo Kinect di Microsoft e che è stata successivamente comprata da Apple.

Apple TV, che dovrebbe avere un prezzo tra i 180 e i 230 euro, con tutta probabilità, sarà presentata il prossimo 9 settembre, insieme ad iPhone 6 e iPhone 6s. Macitynet seguirà in diretta l’evento, con notizie in italiano e in tempo reale.al fianco degli iPhone 6S e iPhone 6S Plus ad un evento il 9 settembre.

Apple TV

Offerte Speciali

Fate la scorta di accessori Apple già scontati ottenendo un altro 10% di sconto

Fate la scorta di accessori Apple già scontati ottenendo un altro 10% di sconto

Accessori Apple originali in sconto? Difficilissimo trovarli tranne che per particolari iniziative temporanee. Ecco come approfittare di uno sconto sullo sconto fino al 10 Dicembre 2020.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,968FansMi piace
93,793FollowerSegui