HomeMacityHardware AppleNuovi MacBook e MacBook Pro, prestazioni ridotte se si usano togliendo la...

Nuovi MacBook e MacBook Pro, prestazioni ridotte se si usano togliendo la batteria

Se avete uno degli ultimi portatili rilasciati a metà  ottobre, evitate di usarli senza batteria, almeno se volete avere da essi il massimo delle prestazioni. L’ammonimento parte direttamente da Apple, con una delle sue note tecniche.

Dal documento numerato HT2332 si apprende che “se la batteria viene rimossa da un MacBook o da un MacBook Pro, il computer ridurrà  automaticamente la velocità  del processore”. La ragione? Impedire che la macchina si spenga se viene richiesta più potenza rispetto a quella che l’adattatore da solo è in grado di fornire; in pratica, pare di capire, in alcune situazioni le schede grafiche e la Cpu in particolari situazioni assorbono più energia di quella che viene fornita dall’alimentatore e c’è bisogno anche del supporto della batteria; togliendo l’accumulatore il rischio sarebbe quello di perdere tutto il lavoro, di qui la scelta di portare le prestazioni della macchina ad un livello che è quello sufficiente a non far spegnere la macchina.

Resta da capire quanto le prestazioni vengono ridotte. La risposta viene da Gearlog che ha svolto dei benchmark. In Cinebench le velocità  di esecuzione dei task si abbatte del 37%, una percentuale molto significativa.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial