fbpx
Home Macity Voci dalla Rete Nuovo stadio della Roma, Pallotta chiama Apple per negozio e sponsorizzazione

Nuovo stadio della Roma, Pallotta chiama Apple per negozio e sponsorizzazione

C’è Apple nei piani di James Pallotta per creare il grande polo sportivo e dell’intrattenimento che dovrebbe ruotare intorno al nuovo stadio della Roma. Secondo quanto si apprende da alcune fonti di stampa, il finanziere, manager e da un anno e mezzo anche presidente del club giallorosso, avrebbe interpellato i vertici dell’azienda americana per sondare la possibilità di aprire un negozio dentro al complesso commerciale con il quale punta a sostenere economicamente il grande investimento necessario per lo stadio di proprietà.

Come noto Pallotta e i suoi soci intendono innalzare la struttura sportiva nella zona dell’ippodromo Tor di Valle, sull’area dello storico ippodromo; si tratterebbe di un impianto moderno e anche molto costoso (“qualche cosa di mai visto”, secondo fonti interne alla società) che il club vorrebbe rendere razionale dal punto di vista dei profitti, costruendo una sorta di parco a tema sportivo, con ristoranti e attrazioni e anche negozi. Accanto a Disney (che ha sotto il suo controllo il brand Espn) e Nike, ristoranti e bar, ci dovrebbe essere anche un negozio Apple. Il marchio della Mela dovrebbe contribuire a catalizzare nella zona una parte di quei 200mila visitatori al mese che renderebbero ragione dell’enorme investimento necessario sia per lo stadio che per il complesso commerciale.

Pallotta non si sarebbe fermato qui. Avrebbe sondato Apple anche per verificare la possibilità di dare vita oltre che l’Apple Store, ad una partnership di sponsorizzazione sullo stadio cui assegnare un nome che richiamerebbe Apple stessa. Insomma Pallotta sarebbe disponibile a battezzare lo stadio di Tor di Valle, Apple Stadium, marchiando a fuoco il complesso con il logo della Mela.

Pallotta in questo piano ambizioso e impervio, ha un asso nella manica. L’adivisor del club capitolino nell’operazione è Cushman & Wakefield, ovvero il broker che si occupa in Europa del reperimento degli spazi per gli Apple Store e che ha un consolidata frequentazione con Cupertino anche negli USA. Che questo possa essere sufficiente a convincere Apple, che da sempre decide le aperture dei negozi in base alle sue proprie convenienze, a costruire un suo store nel complesso commeciale vagheggiato dal presidente della Roma, è tutto da vedere; che possa portare, contro ogni logica storica di Apple sulla gestione del suo marchio, a far nascere l’Apple Stadium è del tutto improbabile, ma non è Apple ad appellarsi ai “Crazy Ones“?
Nuovo-Stadio-Roma

Offerte Speciali

Sconto iPhone XS 64 GB bianco: solo 619 €

Sconto iPhone XS 64 GB bianco: solo 619 €

Offerta in sconto per iPhone XR 64 GB bianco. Amazon lo vende ai migliori prezzi di eBay e con tutte le garanzie di un rivenditore autorizzato Apple e la possibilità di restituirlo fino al 31 gennaio
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,460FansMi piace
95,181FollowerSegui