Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone Software » Per la Settimana Santa arriva su iPhone iBreviary 4.0

Per la Settimana Santa arriva su iPhone iBreviary 4.0

E’ disponibile in formato per iPhone , iBreviary 4.0, la nuova release della  popolare e “storica” applicazione (è presente sullo Store sin dal 2008), che offre in versione multitouch il breviario cattolico. In questo aggiornamento (per ora non disponibile nella versione per iPad), rilasciato dagli sviluppatori pochi giorni prima dell’avvio della Settimana Santa, sono state introdotte una serie di nuove funzioni per aumentare  l’usabilità di quella che già prima era probabilmente la migliore applicazione nel suo genere per dispositivi mobili. Innanzitutto, in iBreviary 4.0, ora è possibile impostare il download automatico delle preghiere quotidiane, in modo da averle disponibili senza dover scaricare di volta in volta il salterio della giornata; è poi possibile fare affidamento sull’autoscroll, con i testi che scorrono in automatico senza dover passare il dito sullo schermo e utilizzare la funzione Text-to-speech, per ascoltare il testo del Breviario. Novità anche dal punto di vista dell’interfaccia grafica – asciutta e senza fronzoli come sempre -, ma che introduce nuovi stili di visualizzazione (classico, old, semplificato, notturno) e la nuova visione Full Screen (senza barra di navigazione).  Sul fronte dei contenuti iBreviary 4.0 introduce le Memorie liturgiche facoltative e la possibilità di leggere, senza cambiare data, la Compieta del giorno precedente. Oltre alle cinque lingue che erano già supportate, infine, iBreviary 4.0 offre il supporto anche per il turco, il rumeno e l’arabo.

Un breviario completo, quindi, da portare in tasca con l’iPhone e consultabile in pochi tap. iBreviary 4.0, infatti continua a mettere a disposizione tutti i testi della Liturgia delle Ore e del Messale, entrambi anche secondo il Rito Ambrosiano e il Vetus Ordo Latino. Inoltre è possibile consultare  Testi propri dei diversi ordini religiosi (Agostiniani, Franciscani, Mercedari, Missionari del Preziosissimo Sangue, Passionisti e Salesiani). Offre poi il testo delle principali preghiere cattoliche, i testi biblici proposti nella Celebrazione eucaristica quotidiana e tutti i riti per le varie celebrazioni cattoliche (adorazione eucaristica, sacramenti, benedizioni).

iBreviary nasce da un progetto di don Paolo Padrini, sacerdote della diocesi di Alessandria e Consulente del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali, ed è strettamente legato alla Terra Santa. Dal 2011, infatti, il nome completo del’app è iBreviary Pro Terra Sancta:  l’app, si legge nella presentazione sullo Store, « vuole contribuire, attraverso una partnership con la Custodia di Terra Santa, all’amicizia ed alla preghiera per tutti i cristiani che vivono 
nei Luoghi Santi».

iBreviary 4,0 è disponibile in versione gratuita sia per iPhone così come gratis è la versione 3.2 per iPad.

iBreviary 4.0 iBreviary 4.0

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità