PrestoPRIME, al tavolo del ristorante si pagherà con Apple Pay

PrestoPRIME sarà il prossimo terminale di E La Carte presente in molti ristoranti negli Stati Uniti, con supporto ai pagamenti Apple Pay.

E la Carte, società che si occupa di produrre strumenti per il pagamento nei ristoranti, presenterà a breve PrestoPRIME, il nuovo terminale installato in alcune catene di ristorazione, con supporto ai pagamenti Apple Pay. Non solo, lo stesso abiliterebbe il pagamento con tutti gli strumenti contactless, come carte a banda magnetica e chip EMV.

Raj Suri, CEO e fondatore di E la carte, ha evidenziato come i sistemi di pagamento siano enormemente cambiati nel corso degli ultimi cinque anni, e di come la società abbia voluto assumere un ruolo di leadership nel settore, per aiutare i propri partner a rimanere all’avanguardia.

PrestoPRIME, allora, si pone l’obiettivo di diventare la migliore piattaforma di pagamenti al tavolo,  a disposizione degli operatori della ristorazione, in grado di assicurare la massima sicurezza per gli utenti in ogni transazione. E la Carte non ha ancora annunciato la disponibilità del nuovo terminale PrestoPRIME, anche se mostrerà il prodotto in una conferenza di settore nel mese di aprile prossimo.

E’ certo, però, che il nuovo sistema PrestoPrime EMV Terminal  si pone nel settore come il diretto successore dell’attuale Presto System, che è attualmente installato in oltre 1800 ristoranti sparsi per tutti gli Stati Uniti. Anche la nuova soluzione, peraltro, rimarrà quasi certamente confinata al solo territorio a stelle e strisce. Si tratterà, ad ogni modo, di un ottimo alleato per il servizio di pagamenti mobili di Apple, che attualmente stenta ancora a decollare, mentre lo si attende ancora in Italia.

e la carte