Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad » Programmare: un tool di sviluppo Objective-C ‘€œon the cloud’€

Programmare: un tool di sviluppo Objective-C ‘€œon the cloud’€

Objective –C in the Cloud è un nuovo servizio per sviluppatori che hanno familiarità con l’ambiente Objective –C, il linguaggio di programmazione prediletto da Apple per la creazione di applicazioni per dispositivi iOS e OS X. Il codice (anche compilato) può essere inviato al servizio usando git (es. via GitHub) o caricandolo manualmente sui server. L’applicazione si appoggia al RESTful web service (per sua natura in grado di supportare l’interazione tra applicazioni, utilizzando le tecnologie e gli standard Web) ed è accessibile via http.

Il risultato può essere presentato direttamente nel browser o trasformato in applicazioni da eseguire in locale. La società mette a disposizione SDK con template Xcode utilizzabili per cominciare a sfruttare i servizi (non è ad ogni modo necessario l’SDK, è possibile testare le app in locale prima di inviare all’Objective Cloud). Tra gli esempi di codice presenti sul sito, si segnalano: un sistema per l’identificazione dei volti, uno strumento di reverse geocoding e una procedura per cercare all’interno dei PDF.

Le applicazioni sono ospitate su Mac Mini che fisicamente si trovano in Germania, comodi perché parchi nei consumi e potenti a sufficienza dal punto di vista computazionale. Le richieste diventano accessibili via http: se, ad esempio, viene creato un servizio denominato “-facesInImageWithImageDetectionRequest”, questo può essere richiamato inviando una richiesta http a http://objective-c-in-the-cloud.com/your_username/facesInImageWithImageDetectionRequest (le richieste sono trasformate in classi NSDictionary). Non c’è alcun controllo sul codice che è possibile utilizzare, non esistono procedure di approvazione come sull’App Store, ed è possibile limitare o impedire l’utilizzo a persone non autorizzate.

I prezzi partono da 9$ al mese, circa 7 euro (comprensivi di richieste e task in background illimitati, 3GB di traffico). 

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità