Recensione CleanMyMac 3, velocizzare il Mac lento e ripulirlo di file inutili

Macitynet prova CleanMyMac 3, il software che pulisce e ringiovanisce il Mac lento. Ecco come funziona, quali sono i pregi e quali i difetti.

Se avete un Mac lento, è possibile che abbia bisogno di una pulizia. Contrariamente alle leggente anche le nostre macchine  necessitano, di tanto in tanto, di una manutenzione; prendersi cura della propria macchina può risultare impresa assai complicata, sopratutto nel tempo, quando l’accumulo di file spazzatura che “inquinano” il sistema e rendono, appunto, lento il Mac, sembra nascondersi tra i meandri delle varie cartelle, rendendo difficile la loro individuazione. CleanMyMac 3, un prodotto storico e già sperimentato anche su questo sito, si dà come missione proprio quella di ripulire la vostra machina e renderla più veloce e scattante, oltre che più “pulita” quindi con un hard disk più leggero. L’abbiamo messo alla prova nella sua ultima versione.

Pulizia di sistema

La schermata che accoglie l’utente è tra le più semplici, lasciando intendere che CleanMyMac 3 è un applicativo estremamente intuitivo, adatto a tutti. Sono sufficienti due click per avviare una pulizia completa di sistema, che il software chiama “Pulizia smart”. E’ smart per il semplice fatto che in un sol gesto l’applicativo ricercherà tutti i file spazzatura presenti all’interno del sistema, suddivisi per diversi categorie.Recensione CleanMyMac 3, velocizzare il Mac lento e ripulirlo di file inutili

In questo modo CleanMyMac 3 prenderà in esame i file spazzatura di sistema, le foto, gli allegati delle Mail, i file vetusti e inutili legati a iTunes, gli elementi presenti nel cestino, offrendo inoltre una lista di file di grandi dimensioni, e probabilmente inutili, da poter eliminare. Particolarmente utile è la sezione legata alle mail, che solitamente risulta quella più difficile da gestire manualmente. Con il passare del tempo, infatti, gli allegati presenti nelle mail possono appesantire il sistema, rendendo all’utente davvero difficoltosa la loro pulizia. In questo modo, CleanMyMac 3 le elenca in una semplice lista, ordinandoli per dimensione del file: in questo modo, cancellare gli allegati, risulterà estremamente semplice. Recensione clean my Mac 3 - medico del Mac lento

Le singole voci sottoposte a scansione automaticamente dalla pulizia smart, possono anche essere richiamate singolarmente: senza necessariamente dover avviare una pulizia totale (che richiede comunque un 10/15 minuti per il completamente), si potranno scansionare singolarmente le foto, piuttosto che gli allegati mail, piuttosto che i file iTunes.

Disinstallazione app

Se la prima parte dell’applicativo è legata alla pulizia generale del sistema, che semplifica le operazioni di eliminazione di file spazzatura, vetusti o comunque inutili, CleanMyMac 3 offre anche strumenti ulteriori per la manutenzione del sistema. La prima, particolarmente utile, ed estremamente intuitiva è la possibilità di “disinstallare” con un singolo click una, o più applicazioni, alla volta. Capita spesso su Mac, soprattutto per le app terze parti non  installate da Mac App Store, che risulti difficoltoso cancellare completamente una determinata app. CleanMyMac 3 elenca tutte le app installare, elencandole all’interno di una sola schermata. Sarà sufficiente selezionare una, o più, app, per disinstallarle.

Recensione clean my Mac 3 - medico del Mac lento

Manutenzioni varie

Se tutte le opzioni fin qui evidenziate risultano alquanto “standard”, CleanMyMac 3 propone anche altre opzioni più avanzate. Ad esempio, l’applicativo permette di eseguire script di manutenzione, per rimuovere elementi temporanei ed effettuare una serie di ottimizzazioni di sistema in parte finalizzati proprio a velocizzare la macchina. Si potrà anche cancellare la cache DNS, reindicizzare il database di Mail per migliorarne le app di controllo della cartella Entrata e a velocità di ricerca in generale. Ancora, è possibile organizzare il database dei servizi di avvio, in modo tale che tutti i file vengano aperti con le loro app predefinite, oltre a ripristinare tutte le icone corretto associate al tipo di file. E’ possibile perfino velocizzare le ricerche Spotlight, attraverso una reindicizzazione completa del motore di ricerca. Non manca poi la funzione per riparare i permessi del disco, che risolve problemi legati al non corretto funzionamento delle app. In ultimo, non per importanza, CleanMyMac 3 verifica anche il file system del disco di avvio, per garantire la sicurezza dei dati.

Recensione clean my Mac 3 - medico del Mac lento

Privacy

Al di là delle manutenzioni di sistema, CleanMyMac 3 propone anche una intera sezione dedicata alla privacy di sistema, grazie alla quale sarà possibile rimuovere immediatamente la cronologia di navigazione, comprese le tracce delle attività online ed offline. Con un solo click si potrà ripulire il proprio browser, compresi i moduli con autoriempimento e altri dati salvati da tutti i browser più comuni. Ancora, sarà possibile ripulire in modo semplice e immediato la cronologia delle chat di Skype, e quella dei Messaggi.

Recensione clean my Mac 3 - medico del Mac lento

Ancor più nel particolare, CleanMyMac 3 dispone di una sezione dedicata alle estensioni, non solo quella dei vari browser. Da qui è possibile controllare gli agenti di avvio, elementi di login, plugin ed estensioni internet, e perfino rimuovere i salvaschermo non utilizzati. Anche in questo caso, come per tutte le altre opzioni, vale il principio del click and remove, quindi un solo click per ottenere il risultato; il risultato sarà anche qui in gran parte dei casi una macchina più veloce e scattante. Ultima opzione, non per importanza, quella chiamata cancellazione sicura, che elimina in modo irreversibile i file prescelti, senza possibilità di ripristinarli. Sempre in questa ultima sezione, inoltre, è possibile rimuovere gli elementi o i processi bloccati, senza causare crash del Finder.

Recensione clean my Mac 3 - medico del Mac lento

Conclusioni

CleanMyMac 3 è un applicativo pronto all’uso, alla portata di tutti, che permette senza avere conoscenze tecniche di ripulire da cima a fondo la propri macchina, dando ad esso più stabilità e per determinati compiti anche più velocità, eliminando la sensazione di un Mac lento. Tutte le opzioni proposte sono a portata di click. Non è velocissimo nella scansione, e nemmeno nella cancellazione dei file, ma questo è sintomatico del fatto che l’app va a fondo e ricerca anche i file dispersi nei meandri del proprio disco fisso. Di fatto un acquisto consigliato

La licenza singola costa 39,95 euro, con risparmi fino a 108 euro per l’acquisto di cinque licenze multiple. Temporaneamente, fino al 15 febbraio, se acquistate due licenze avrete uno sconto del 20%: 47,96 euro.