fbpx
Home Recensioni Recensione EACHLINK H6 Mini, il TV Box Android più potente in rapporto...

Recensione EACHLINK H6 Mini, il TV Box Android più potente in rapporto al prezzo

Sono ormai tanti, tantissimi, i set top box Android in grado di trasformare la TV del salotto in un vero e proprio centro multimediale. Tra i tanti Macitynet prova H6 Mini, che grazie ai suoi 3GB di RAM, e ad altre caratteristiche tecniche, risulta essere tra i migliori e più potenti nella fascia di prezzo.

Partiamo dall’estetica, che nulla ha di diverso rispetto ai molti altri esponenti dello stesso genere, salvo disporre di un piccolo display sul frontale, che lascia sempre in bella vista l’orario. Una caratteristica non principale, ma piuttosto piacevole e utile.

A livello di connettività H6 Mini propone numerose porte: ingresso per estensione IR, la porta LAN per connessioni cablate, l’HDMI per il collegamento a monitor e TV, uscita AV, SPDIF, due USB 3.0 e uno slot per MicroSD.

Recensione H6 Mini, il TV Box Android più potente in rapporto al prezzo

A livello di caratteristiche tecniche si tratta di uno dei migliori esponenti in rapporto qualità prezzo: per 35 euro il box propone una GPU Mali-T720, CPU Allwinner H6, quad core, Cortex A53, 3GB di RAM, e una memoria interna di 32 GB.

Il sistema operativo è Android 7.1.2, ma è completamente personalizzato graficamente, con una UI ottimizzata per la TV del salotto, sulla quale torneremo a breve.

Recensione H6 Mini, il TV Box Android più potente in rapporto al prezzo

Decodifica i video nei formati H.264 e H.265 e può leggere i file in formato 4K, ASF, AVI, DAT, FLV, ISO, MKV, MOV, MPEG, MPG, TS, VOB e WMV. Può essere usato anche per sfogliare immagini sul TV nei formati BMP, GIF, JPEG, PNG e TIFF o anche per ascoltare musica in Dolby Surround 5.1 riproducendo file MP3, AAC, DDP, FLAC, OGG, WAV e WMA. Supporta fino a risoluzioni 6K, anche se questa caratteristica non sarà sfruttabile a pieno dalla quasi totalità delle TV del salotto presenti nelle nostre case.

Recensione H6 Mini, il TV Box Android più potente in rapporto al prezzo

Come funziona

Al di là della scheda tecnica, questo TV Box H6 funziona davvero bene, molto meglio di qualsiasi altro set top box dello stesso prezzo. Anzi, funziona molto meglio di altri box più costosi. I 3 GB di RAM sembrano fare la differenza: la UI è fluida, priva di rallentamenti, e il sistema risponde prontamente  agli input del telecomando.

Recensione H6 Mini, il TV Box Android più potente in rapporto al prezzo

Mentre alcuni box su questa fascia di prezzo mostrano incertezze anche nel passaggio del cursore da una parte all’altre delle schermate principali, H6 è invece fluidissimo. Si naviga sulla UI in modo veloce e rapido, si accede alle app con la massima rapidità, e anche il passaggio dall’una all’altra risulta assolutamente fluido.

Recensione H6 Mini, il TV Box Android più potente in rapporto al prezzo

Peraltro, particolare di grande importanza è la possibilità, nelle impostazioni avanzate del display, di poter forzare una determinata modalità di colore: mentre la quasi totalità dei TV Box ha problemi su alcune vecchie TV Philips e Samsung (con colori che si invertono dopo qualche secondo) questo set top box propone le opzioni di “Force RGB”, che permettono di godere del box anche su TV datate, che magari avrebbero difficoltà a visualizzare i colori correttamente.

Recensione H6 Mini, il TV Box Android più potente in rapporto al prezzo

Software

Si è già detto che il TV Box H6 è basato su Android 7: poco importa, perché la schermata principale è completamente personalizzata. In questo caso si tratta di una delle migliori UI visibili su una periferica a basso costo come questa. Le finestre sono abbastanza minimali e ben disposte a schermo, tutte facilmente accessibili con un singolo click sul telecomando.

Recensione H6 Mini, il TV Box Android più potente in rapporto al prezzo

C’è il Google Play Store pre installato, ragion per la quale sarà sufficiente accedervi per scaricare le app note nel panorama Android. Abbiamo testato con successo app quali Rai Play, Mediaset Play, DAZN e Netflix. Quest’ultimo non è presente sullo store, ma sarà sufficiente installare l’APK ufficiale disponibile su siti come apkmirror.

Recensione H6 Mini, il TV Box Android più potente in rapporto al prezzo

Da notare che il set top box viene riconosciuto come smartphone/tablet, ragion per cui le app saranno meglio gestibili con un mouse e una tastiera esterna collegata, o anche con un telecomando con funzioni di AirMouse. In ogni caso, è disponibile nel bundle un telecomando per la gestione della UI di sistema e per navigare su alcune app ottimizzate per l’utilizzo su TV.

Conclusioni

H6 Mini è tra i migliori, se non il migliore set top box su questa fascia di prezzo: a 35 euro non c’è dispositivo multimediale più reattivo e veloce di questo, con una interfaccia apprezzabile e tutto l’universo Android da scaricare tramite Google Play.

Costa appena 42 euro su GearBest e si acquista da questo indirizzo. Per sfruttarla a pieno vi consigliamo vivamente l’utilizzo di un telecomando che funga da airmouse, come questo TK668.

PRO

  • Veloce e reattiva
  • Legge praticamente di tutto
  • Google Play pre installato
  • Prezzo incredibile

CONTRO

  • per sfruttarla al 100% serve un air mouse

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto al 10% su Amazon. Tanta velocità per il nuovo MacBook Air M1
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,205FollowerSegui