Recensione Nilox Doc +, l’evoluzione dell’hoverboard

Nilox Doc 2 è l'evoluzione del primo hoverboard Doc, migliorato sotto tutti i punti di vista

Recensione Nilox Doc 2, l’evoluzione dell’hoverboard

Due estati fa abbiamo avuto l’occasione di recensire il primo Nilox Doc, una moda che nel 2016 era agli albori anche nell’immaginario popolare; oggi vi parliamo del nuovo Nilox Doc +, a due anni di distanza sono cambiate molte cose sia tecnicamente sia in ambito commerciale: ora gli hoverboard sono molto diffusi, sia nelle località turistiche che in centro città e, seppure la legge italiana (e non solo) non sia ancora del tutto certa di come inquadrarlo, resta un prodotto di forte tendenza.

Recensione Nilox Doc 2, l’evoluzione dell’hoverboard

Nilox Doc +, la recensione

Come prima, più di prima

Quando arriva Nilox Doc + è pesante, molto pesante, e tolto dalla scatola serve metterlo subito a terra, dato che maneggiarlo è difficile. Esteticamente si tratta di una specie di Skate su due ruote, posizionate parallelamente all’asse di movimento, che bilanciano l’utente tramite una serie di sensori.

Al suo interno alloggia una batteria che permette di ottenere la velocità di crociera di 10 Km/h per una durata di 12 Km con una sola ricarica.

Recensione Nilox Doc +, l’evoluzione dell’hoverboard
Il nostro coraggioso modello, che dopo una ventina di minuti era già a sul agio sopra Nilox Doc +: e chi glielo toglie adesso?

Dopo averlo ricaricato correttamente e completamente tramite l’alimentatore in confezione (che riporta una luce verde o rossa che indica lo stato della ricarica), Nilox Doc + è pronto a trasportarvi sulle ali della velocità in un’enfasi di “Ritorno al futuro” che speriamo in molti ricordino.

Una volta acceso tramite il pulsante laterale, il nuovo Doc + mostra subito la prima novità rispetto al primo modello Doc: se nella prima versione salire era una piccola impresa, specie all’inizio, adesso è molto più facile perché l’hoverboard si pone in posizione orizzontale con entrambi i pedali e facilita di molto la salita, grazie alla nuova tecnologia self-balancing.

Il SUV degli Hoverboard

Anche se tecnicamente la forma del nuovo Nilox Doc + è identica al primo Doc, esteticamente le nuove ruote, più grandi e con un carro armato più marcato balzano subito all’occhio, come si trattasse di un SUV per gli Hoverboard.

Le nuove ruote offrono una presa maggiore anche su strade non asfaltate o non dritte, ma sottolineiamo che basta una imperfezione più marcata in un solo lato per richiamare l’attenzione.

Le nuove ruote e i nuovi sensori ci hanno permesso di essere meno schizzinosi sulla strada, ma è chiaro che Nilox Doc + è pensato per strade asfaltate, pavimenti regolari o terreni battuti, dove da il meglio di se.

La velocità massima di 10 Km/h è ottimale, di più sarebbe davvero pericoloso perché lo ricordiamo è tutta una questione di equilibrio. In effetti Nilox Doc + all’approssimarsi del picco di velocità emette una serie di suoni di avviso che è impossibile ignorare.

Si guida con l’istinto

Durante la prova abbiamo fatto salire sul piccolo hoverboard amici e colleghi: possiamo dire che grazie ai nuovi sensori il tempo necessario per diventare indipendenti alla guida si è abbassato, anche se resta soggettivo.

Ai bimbi al di sotto dei quindici anni basta un’oretta, per quelli sopra i cinquanta il doppio e a volte anche di più, ma sostanzialmente dopo un pomeriggio di prove, con qualche inciampo ma non è niente di che, lo si domina con sicurezza.

Recensione Nilox Doc 2, l’evoluzione dell’hoverboard

Più che altro è difficile spiegare come si guida, perché ci si affida all’istinto: le due parti si snodano al centro e la direzione è data dal movimento dei piedi nelle due parti, che inclinano verso avanti o verso dietro la parte destra o sinistra per girare, accelerare o indietreggiare.

Per aiutare il tutto appena sotto i piedi, nella parte frontale, trovano posto due piccole luci a Led, che illuminano la strada appena davanti al Doc +, ma soprattutto lo rendono visibile di notte.

Recensione Nilox Doc 2, l’evoluzione dell’hoverboard

Guidate con prudenza e luci accese anche di giorno

Nilox DOC + è un buon prodotto: divertente, insolito, innovativo e hi-tech quanto basta, migliore di molti prodotti che si vedono in giro per la tecnologia profusa e ben dosato nei consumi e nella sicurezza.

Usatelo tranquillamente in casa o in cortile ma fate qualche attenzione in più nelle strade pubbliche, perché la normativa italiana non è ancora pronta per questo tipo di movimento elettronico.

Pro:
• Nuovi sensori facilitano moltissimo le fasi iniziali
• Le ruote maggiorate aiutano quando fuori strada

Contro:
• Serve attenzione nelle strade pubbliche

Prezzo: 269,95 Euro
Nilox DOC + è disponibile in tutta la penisola presso i rivenditori autorizzati Nilox e nel negozio online Nilox nei colori nero, bianco, giallo, azzurro, rosso/blu, verde, rosso/bianco e rosso/nero, sia in versione normale che Plus con altoparlanti bluetooth integrati. E’ disponibile anche su Amazon.