fbpx
Home Hi-Tech Android World Recensione Tippy Pad, con il seggiolino antiabbandono di Digicom il vostro seggiolino...

Recensione Tippy Pad, con il seggiolino antiabbandono di Digicom il vostro seggiolino diventa smart

E’ scattato il 7 novembre 2019 l’obbligo per i genitori di dotarsi di seggiolini antiabbandono in auto: i genitori con bambini di età inferiore ai 4 anni devono provvedere all’installazione dei dispositivi smart sull’automobile; in questo articolo trovate la recensione Tippy Pad, il seggiolino antiabbandono di Digicom. Si tratta di uno dei dispositivi smart con certificazione di conformità già disponibile sul mercato (anche su Amazon) che, a partire da oggi, tutti i genitori con bambini piccoli in auto dovranno avere con sé.

Il decreto che prevede l’installazione dei seggiolini antiabbandono in auto è stato firmato il 7 ottobre 2019 dalla ministra delle infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli ed è entrato in vigore ufficialmente dal 7 novembre 2019. Chi trasporterà un bambino che ha un’età compresa tra 0 e 4 anni senza avere con sé un seggiolino antiabbandono potrebbe pagare una multa da 81 a 326 euro e potrà vedersi decurtati 5 punti dalla patente.

Macitynet ha provato il dispositivo Tippy Pad di Digicom, uno dei più venduti sul mercato. Ecco di seguito la nostra presentazione.

Recensione Tippy Pad, il seggiolino per bambini antiabbandono di Digicom

1.Tippy Pad, cos’è

Tippy Pad è un dispositivo antiabbandono da posizionare sul seggiolino auto dei bambini. Si tratta di un cuscinetto Bluetooth che rileva la presenza del bambino e la segnala ai genitori tramite delle notifiche. 

1.1. Come è fatto

Tippy Pad, a prima vista, sembra soltanto un cuscinetto da abbinare al seggiolino dei bambini. Esternamente, questo cuscino di forma ovale, è foderato con un tessuto grigio scuro. Può essere completamente sfoderato e lavato. Sul bordo del cuscino si trova una cerniera: aprendola si può accedere ai sensori per la rilevazione del peso e per la comunicazione Bluetooth Low Energy. 

Presenta una fessura al centro che consente il fissaggio sul seggiolino: facendo passare all’interno della fessura il gancio della cintura del seggiolino il dispositivo non potrà più essere sganciato o spostato dal bambino durante il trasporto.

Recensione Tippy Pad, il seggiolino per bambini antiabbandono di Digicom

1.2. Caratteristiche tecniche

La potenza di trasmissione è di 2,51mW e si alimenta tramite una batteria CR 2430 non sostituibile che dovrebbe durare quattro anni (se utilizzato mediamente due ore al giorno). Funziona a una temperatura compresa tra -20 gradi e +60 gradi centigradi. Possono essere utilizzati fino a quattro Tippy Pad contemporaneamente con lo stesso smartphone, per controllare la posizione di quattro bambini. 

1.3. Come funziona

Tippy Pad, dopo essere stato abbinato all’applicazione sullo smartphone del genitore, deve essere posizionato sopra al seggiolino in auto. Tramite i sensori di peso rileva la presenza del bambino e la comunica tramite l’applicazione. Il genitore che si allontana dall’auto lasciando all’interno il bambino seduto sarà avvertito tramite notifiche, allarmi sonori e sms. 

1.4. Cosa fare prima di usare Tippy

Prima di utilizzare Tippy l’utente dovrà verificare che lo smartphone abbia il Bluetooth e il traffico dati attivo e che il dispositivo sia correttamente associato allo smartphone. Devono essere attivi sullo smartphone anche i servizi di localizzazione e GPS, in modo che l’app possa comunicare anche le corrette coordinate geografiche in caso di allarme. L’utente deve tenere sempre presente anche i livelli di batteria dello smartphone: con lo smartphone spento non c’è modo di utilizzare Tippy. 

2. L’applicazione

L’applicazione Tippy mette a disposizione una interfaccia immediatamente comprensibile e molto chiara. Guida molto semplicemente nella registrazione al servizio, nell’associazione di Tippy allo smartphone e nella gestione del dispositivo. 

Tippy è disponibile per iPhone e per smartphone Android, compatibile con sistemi operativi Android 5.0 e successivi e con iOS 10.0 e successivi. 

tippy digicom recensione macitynet schermate 00

2.2. Come abbinare Tippy e l’app

L’operazione di abbinamento di Tippy Pad allo smartphone richiede cinque – dieci minuti. Pur essendo semplice richiede un po’ di attenzione. Per abbinare il cuscino all’applicazione occorre accedere all’app, premere sull’icona “+” in alto a destra sullo schermo e inserire il codice ID che si trova all’interno di Tippy Pad, accanto al codice a barre vicino ai sensori sotto la fodera del cuscinetto. E’ possibile anche scansionare il barcode disponibile, ma chi scrive ha associato il dispositivo inserendo manualmente il codice.

Una volta eseguito l’abbinamento tra cuscino e app non sarà più necessario ripeterlo. L’applicazione avrà memorizzato il supporto e si attiverà automaticamente non appena rileverà Tippy nelle vicinanze. Superato il piccolo scoglio dell’abbinamento di Tippy allo smartphone si potrà procedere con le impostazioni dell’app. E’ possibile abbinare Tippy a più di uno smartphone, in modo che diversi adulti – mamma, papà, nonni e tate – possano utilizzare lo stesso cuscino.

tippy digicom recensione macitynet schermate 03

2.3. Le impostazioni

Si potrà identificare con un nome il Tippy associato al seggiolino. Si potranno inserire i numeri di emergenza ai quali arriverà il messaggio sms con le coordinate dell’auto.

2.4. Come funziona Tippy

Ogni volta che ci si avvicina a Tippy, si può leggere la notifica “Tippy pronto all’uso”. Questo è il segnale che avverte l’utente che l’aggancio del dispositivo Bluetooth allo smartphone è avvenuto correttamente. Se ci si allontana di qualche metro (circa 8-10 metri) dal seggiolino lasciando il bambino seduto in auto, Tippy manda una prima notifica con allarme al genitore e incomincerà così l’operazione antiabbandono.

2.5. L’allarme

Il genitore che si allontana dall’auto lasciando all’interno il bambino seduto sarà avvertito tramite un allarme sonoro e visualizzerà una notifica sul telefono. 

Se non dovesse avvicinarsi di nuovo al seggiolino, magari perchè non ha sentito l’allarme o non può ritornare all’auto in tempi brevi, Tippy invierà un SMS ai contatti telefonici indicati nell’applicazione. Nel contenuto del messaggio sono indicate le coordinate geografiche dell’auto, le ultime rilevate al momento dell’abbandono. Se si visualizzano le notifiche, l’SMS non partirà subito, ma Tippy manderà dopo un paio di minuti nuovamente il segnale all’utente. 

tippy digicom recensione macitynet schermate 02

3. Considerazioni dopo la prova

In conclusione della recensione Tippy Pad è un dispositivo di supporto ai genitori, interessante soprattutto per chi desidera rispondere prontamente e con un costo contenuto all’obbligo di legge e non farsi trovare sprovvisto di seggiolino smart dalle forze dell’ordine. L’affidabilità di Tippy è molto alta, nel momento in cui ci si trova ad avere con sé il proprio smartphone, con la batteria carica e con Bluetooth, dati e GPS attivati. L’applicazione è funzionale, semplice e davvero fatta per essere utilizzata da tutti.

Però, è facile immaginare che le persone che si trovano in questa situazione e che magari hanno anche l’attenzione di verificare che il dispositivo sia agganciato tramite Bluetooth (un’accortezza in più, non necessaria) difficilmente potrebbero perdere la lucidità durante il viaggio a tal punto da dimenticare il bambino in auto.

Spesso chi si è trova ad affrontare il dramma dell’abbandono in auto del bambino, sta vivendo un periodo di stress, magari dopo nottate insonni o di grande stanchezza. Una situazione in cui – ci si può immaginare – probabilmente la borsa o lo zaino da lavoro non sono in ordine e lo smartphone carico – sempre che non venga dimenticato a casa – non è una delle prime preoccupazioni. Fondamentale, per chi desidera avere una sicurezza in più, potrebbe essere l’accessorio Tippy Fi, un portachiavi smart bluetooth che consente di utilizzare il dispositivo antiabbandono Tippy Pad anche senza Smartphone.

3.1. Pro

  • Prezzo contenuto
  • Non ingombrante e morbido, sopportabile da tutti i bambini
  • Universale: si può utilizzare su tutti i seggiolini
  • L’aggancio Bluetooth funziona molto bene
  • Tempi rapidi di attivazione dell’allarme
  • L’abbinamento di Tippy allo smartphone immediato
  • Sfoderabile

3.2. Contro

  • La batteria non si può sostituire
  • Funziona soltanto se lo smartphone è acceso

Recensione Tippy Pad, il seggiolino per bambini antiabbandono di Digicom4. Dove trovare Tippy e quanto costa

Molti genitori non saranno colti alla sprovvista: oltre a Tippy hanno già fatto il loro ingresso sul mercato semplici sensori o cuscini smart che trasformano i seggiolini in seggiolini intelligenti, sistemi integrati e dispositivi indipendenti per adeguare i seggiolini già presenti sul mercato (e magari già in possesso delle famiglie), che possono essere gestiti attraverso un’applicazione, pronta a inviare un allarme sonoro e visivo al conducente e un avviso ai contatti con le coordinate GPS per localizzare l’auto con all’interno il bambino. 

Tippy Pad si può acquistare a partire da questa pagina su Amazon. Al momento costa 59 euro ma i prezzi potrebbero variare anche significativamente in considerazione della richiesta elevata concentrata in questi giorni.

Offerte Speciali

iPhone 8 64 GB in sconto: solo 480 € su Amazon

Risparmiate su iPhone 8 64 GB: solo 480 €

Su Amazon iPhone 8 scende al prezzo più basso di sempre. Lo pagate solo 480 euro, 80 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,429FansMi piace
95,256FollowerSegui