fbpx
Home iPhonia iPhone Retro dei nuovi iPhone 6s e Plus: diversi quelli di Europa e...

Retro dei nuovi iPhone 6s e Plus: diversi quelli di Europa e USA

Per scoprire se un iPhone 6s o un iPhone 6s Plus è stato venduto negli Stati Uniti oppure in Europa basterà guardarne il retro. Lo fa sapere iGen che, analizzando un video pubblicato su ComputerBild, ha notato l’assenza, nei nuovi iPhone che saranno distribuiti negli USA, dei marchi di certificazione. Il risultato è un guscio posteriore più linare, una possibilità offerta a tutti i produttori del paese da una nuova legge statunitense emanata nella fine dello scorso anno e che Apple ha deciso di mettere in atto con la nuova generazione di smartphone.

Questi loghi non sono scomparsi, ma possono essere verificati direttamente nella nuova scheda Impostazioni > Generali > Normative disponibile con iOS 9. In Europa tuttavia, per quanto Apple possa essere influente, non ci sono leggi che le permettono di cancellare le scritte di certificazione, quindi è costretta a rispettare le normative vigenti, una tra queste proprio quella che obbliga a mostrare fisicamente la registrazione CE su tutti i prodotti, compresi quelli di telefonia. Di seguito alleghiamo due immagini che mostrano la differenza di cui si parla tra un iPhone 6s venduto negli Stati Uniti (modello grigio) ed uno venduto invece in Europa (guscio oro-rosa).

La legge che consente ai dispositivi americani di non avere stampati i marchi di certificazione, è, come accennato, dello scorso anno, ma l’iPhone 6s è il primo dispositivo Apple a beneficiare di essa.

Retro dei nuovi iPhone Retro dei nuovi iPhone

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB in forte sconto a 1319 euro; modello da 256 GB a 1049 €

MacBook Air 512 GB al minimo: solo 1289,90 euro

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB al prezzo più basso di sempre: 1289,99 euro invece che 1529.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,789FansMi piace
93,853FollowerSegui