fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Ricavi Wistron in marzo aumentano del 39,6% ma non per merito di...

Ricavi Wistron in marzo aumentano del 39,6% ma non per merito di iPhone

L’assemblatore di iPhone Wistron ha riferito di aver spedito 5,4 milioni di notebook nel primo trimestre del 2021, con un aumento di oltre il 50%. L’ultima conferenza guadagni, inoltre, rivela incrementi nei ricavi piuttosto importanti per il mese di marzo, almeno rispetto al febbraio scorso.

Wistron ha ripreso ad assemblare iPhone per Apple dopo le rivolte dei lavoratori avvenute nel dicembre 2020, e ha annunciato in queste ore i suoi guadagni relativi al primo trimestre del 2021. Mentre i ricavi sono aumentati del 2% su base annua, raggiungendo i 6,23 miliardi di dollari, le vendite dei suoi notebook sono aumentate notevolmente.

Si ritiene che Wistron non sia il produttore di notebook per Apple, ma il suo lavoro per altri fornitori ha visto spedire 5,4 milioni di modelli nel primo trimestre dell’anno. Secondo Digitimes, ciò rappresenta un aumento del 52,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

india fabbrica wistron al lavoro per migliorare condizioni dei lavoratori

Solo per il periodo di marzo 2021, Wistron ha registrato un aumento dei ricavi del 39,6% rispetto a febbraio 2021. Ciò rappresenta circa l’1,1% di incremento su base annua, rispetto al primo mese di febbraio 2020 interessato dal COVID-19 dell’azienda.

Apple ha messo Wistron in una sorta di libertà vigilata in seguito alle rivolte del dicembre scorso, ammettendo che non avrebbe dato nuovi ordini alla compagine fino a quando non avesse risolto tutti i problemi relativi ai lavoratori. Non è chiaro come ciò abbia influito sugli ordini esistenti, ma la fabbrica ha ripreso la produzione di iPhone solo lentamente a marzo.

Ricordiamo che la fabbrica di Winstron in India è quella che dovrebbe produrre oltre il 50% degli iPhone fuori dalla Cina entro il 2021. Wistron, ricordiamo, è stato per un po’ l’unico assemblatore di iPhone in India, anche se negli scorsi mesi è stato affiancato da Foxconn.

Per tutti gli articoli di macitynet che parlano di Finanza e Mercato è possibile partire dai rispettivi collegamenti. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di coronavirus e sugli impatti sul mondo della tecnologia si parte da questa pagina.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 2020 da 1 TB solo 999€ (invece che 1669€)

iPad Pro 11″ 2020 da 1 TB solo 999€ (invece che 1669€)

Su Amazon iPad Pro 11" 2020 nella versione top da 1 TB scende al prezzo più basso della sua storia: 999 euro. Uno sconto del 25%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,804FansMi piace
93,092FollowerSegui