fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Rivolta nella fabbrica di Wistron in India che produce gli iPhone SE

Rivolta nella fabbrica di Wistron in India che produce gli iPhone SE

Tensioni a Narsapura, a 60km di Bangalore (India) dove ha sede uno stabilimento di Wistron che, tra le altre cose produce gli iPhone SE. Times of India riferisce di disordini causati dai dipendenti che protestano per i loro salari. Gran parte della forza lavoro (2.000 dipendenti) si è scagliata contro le linee di produzione, attaccando edifici, veicoli e uffici di dirigenti.

Alle origini delle violenze, promesse di remunerazione non mantenute riferisce Times of India secondo il quale Wistron non ha rispettato specifici impegni. Un laureato in ingegneria neoassunto avrebbe dovuto guadagnare Rs 21.000 al mese, ma il suo stipendio è stato ridotto a Rs 12.000 negli ultimi mesi (134 euro contro i € 235 promessi). I non laureati in ingegneria devono accontentarsi di 8.000 rupie (89 euro).

L’attenzione della stampa internazionale sul caso, spingerà sicuramente Apple a indagare, obbligando Winstron a risolvere la situazione il più rapidamente possibile. Oltre all’iPhone SE, nella fabbrica in questione si producono dispositivi per l’Internet delle Cose, e dispositivi biotech. Wistron ha ottenuto 43 acri nell’area industriale di Narasapura dal governo statale, dopo la promessa di assumere almeno 10.000 persone.

La fabbrica di Winstron in India è quella che dovrebbe produrre oltre il 50% degli iPhone fuori dalla Cina entro il 2021. Wistron, ricordiamo, è stato per un po’ l’unico assemblatore di iPhone in India, anche se negli scorsi mesi è stato affiancato da Foxconn. In particolare, Wistron per Apple produce i terminali meno recenti a listino: da iPhone SE, che è ancora venduto nel Paese nonostante non sia disponibile nella maggior parte dei mercati, all’iPhone 8. Foxconn produce, invece, iPhone XR, con piani per realizzare anche l’iPhone 11.

Per tutti gli articoli di macitynet che parlano di Finanza e Mercato è possibile partire dai rispettivi collegamenti. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di coronavirus e sugli impatti sul mondo della tecnologia si parte da questa pagina

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate più di 200€ sul MacBook Pro M1: solo 1499 euro

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui