Home iPadia iPad News Rivoluzione WhatsApp: emoji XL, gruppi pubblici, multi-account e non solo

Rivoluzione WhatsApp: emoji XL, gruppi pubblici, multi-account e non solo

[banner]…[/banner]

Whatsapp sarà notevolmente potenziato con emoji più grandi, gruppi pubblici, adesivi e supporto al multi-account, tanto per dirne qualcuno: le anticipazioni da alcuni screenshot di un beta tester

Dimenticate il WhatsApp a cui siete abituati oggi, perché presto potrebbe cambiare. E molto. Lo anticipa un beta tester, condividendo una serie di schermate che mostrano decine di funzioni a cui la società starebbe attualmente lavorando e non è escluso che anche soltanto qualcuna di queste possa già arrivare con il prossimo aggiornamento software.

rivoluzione whatsapp

Tra le tante, gli sviluppatori starebbero pensando a un sistema che permetterà agli utenti di condividere, oltre ad immagini, video, documenti, posizioni sulla mappa e contatti, anche le GIF animate. Incollando un link che rimanda direttamente a un’immagine animata, il sistema sarebbe in grado di estrarre quest’ultima e convertirla in un mini-video, rendendone la condivisione più pratica e certamente più interessante.

Proprio come già accade con Facebook Messenger e, da autunno, come sarà anche per iMessage su iOS 10, Whatsapp potrebbe presto garantire la condivisione di emoji più grandi nel momento in cui saranno condivise singolarmente, senza quindi porzioni di testo al seguito. Oltre a questo la società starebbe lavorando a un sistema per rendere più semplice citare le frasi degli utenti (@nomeutente) che, durante le chat, rende più automatico e veloce il completamento di una citazione all’interno di un messaggio, infine sembra siano in arrivo anche gruppi pubblici, un’interessante funzione che già troviamo anche in servizi come Telegram.

rivoluzione whatsapp

iDownloadBlog ha raccolto anche una serie di modifiche che riguarderebbero la progettazione dell’app, con piccole migliorie e nuove funzionalità. Nello specifico sparisce l’icona della macchina fotografica mentre quella delle funzioni cloud è stata ridisegnata. Le nuove funzioni saranno poi aggiunte all’interno del pannello Impostazioni, mentre le schermate di aiuto-guida sono state migliorate. In base a quanto si apprende ci sarà anche una maggiore integrazione di Facebook, oltre a nuove opzioni per eliminare la chat, come ad esempio l’auto-cancellazione dei messaggi più vecchi di 30 giorni, di 6 mesi, o di tutti tranne quelli aggiunti ai preferiti, o ancora tutti ad eccezione di documenti ed allegati multimediali.

rivoluzione whatsapp

La società prevede anche l’implementazione di un browser interno, probabilmente basato su Safari, per la visualizzazione dei link condivisi attraverso le chat, con tanto di supporto al portachiavi di iCloud. WhatsApp potrebbe essere anche in grado di scansionare i codici QR, rendendo di fatto inutili tutte quelle applicazioni che attualmente garantiscono questa funzionalità.

Tra le altre novità potrebbe presto arrivare il supporto al multi-account e la possibilità di condividere qualsiasi tipo di file, oltre alla visualizzazione di più immagini attraverso uno slider all’interno di un singolo baloon nelle chat. Inoltre, l’app potrebbe presto introdurre anche il supporto ad Handoff e agli adesivi, compresi quelli che già troviamo anche su Facebook.

Whatsapp è tra le prime applicazioni già ottimizzate per iOS 10 che sfruttano il nuovo PhoneKit di Apple ed offrirà anche le chiamate VOIP che, di fatto, saranno visualizzate con la stessa schermata a cui siamo già abituati per le telefonate classiche.

rivoluzione whatsapp

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Black Friday: iPhone XR 64 GB al minimo storico, solo 539 €

Per il Prime Day iPhone XR da 64 GB scende al prezzo minimo storico di Amazon: 559,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,944FansMi piace
93,805FollowerSegui