fbpx
Home Hi-Tech Android World Samsung consente di sperimentare l'esperienza Galaxy su iPhone

Samsung consente di sperimentare l’esperienza Galaxy su iPhone

iTest è il nome di un sito web interattivo che consente agli utenti iPhone di sperimentare l’uso di un dispositivo Galaxy con Android.

Il sito in questione, riferisce Macrumors, viene pubblicizzato in Nuova Zelanda. Visitando il sito (si parte da qui) viene chiesto di aggiungere alla schermata Home la web app; viene creata una icona che è possibile avviare, permettendo di “simulare” in modo piuttosto realistico l’aspetto e il comportamento di un Galaxy o “l’altra sponda” come riferisce Samsung.

Il risultato è piuttosto realistico: sono riprodotti molti elementi tipici dei dispositivi Android, incluso Galaxy Store, la sezione telefono, l’app di gestione messaggi, la galleria fotografica, ecc.

Avviando la sezione Fotocamera parte un tutorial del fotografo Logan Dodds che illustra varie opzioni disponibili. Altre finte app mostrano accessori del produttore e illustrano peculiarità dei Galaxy.

Samsung consente di sperimentare l’esperienza Galaxy su iPhone

Samsung al momento sembra pubblicizzare questa web-app solo in Nuova Zelanda ma chiunque può provarla collegandosi con il sito in questione.

Samsung consente di sperimentare l’esperienza Galaxy su iPhone

Il risultato è interessante ed è impressionante vedere cosa è possibile fare con le web app, offrendo seriamente l’idea di come si presenta uno smartphone Samsung. Il Galaxy Store permette di dare un’occhiata ad alcune delle app disponibili su Android. È possibile simulare l’avvio della sezione Impostazioni, il Game Launcher (un’app che, come suggerisce il nome, permette di avviare i giochi scaricati sul dispositivo), Samsung Health (l’equivalente all’app Salute di Apple ), ecc. Durante la “simulazione” si ricevono anche finte chiamate e finti messaggi: la demo è azzeccata; non sappiamo quanti utenti saranno convinti della bontà dell’interfaccia di Samsung ma l’idea è interessante e ben realizzata.

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto al 10% su Amazon. Tanta velocità per il nuovo MacBook Air M1
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,206FollowerSegui