fbpx
Home iPadia iPad News Samsung rivuole iPhone e iPad con i nuovi processori a 10 nanometri

Samsung rivuole iPhone e iPad con i nuovi processori a 10 nanometri

In un evento riservato in Silicon Valley Samsung ha presentato nuovi impianti e linee di produzione per costruire processori a 10 nanometri. La multinazionale dei Galaxy riafferma il suo primato tecnologico nei confronti degli altri costruttori di processori, rispetto ai quali negli ultimi mesi ha ceduto importanti commesse e ordinativi, in particolare quelli di Apple per iPhone e iPad: si ritiene che TSMC abbia ottenuto gran parte delle commesse di Cupertino per realizzare Apple A10 per i prossimi iPhone 7 e iPad in arrivo in autunno.

samsung
“Pensiamo che siamo in testa di nuovo. Questo non è un successo occasionale” ha dichiarato Kelvin Low, senior director di Samsung Semiconductor riportato da re/code. Samsung ha presentato i piani per processi produttivi a 14 nanometri ottimizzati e anche per linee a 10 nanometri di seconda generazione che saranno attivate già entro la fine di quest’anno, in grado di incrementare le prestazioni delle CPU del 10%. Mentre Apple potrebbe non essere interessata alle nuove linee da 14 nanometri, il discorso è diverso per i processi a 10 nanometri che potrebbero invece generare nuovi ordinativi da Cupertino per Samsung.

Tutti i primi iPhone e iPad hanno avuto processori costruiti in impianti Samsung, questo fino al 2014 con Apple A8 di iPhone 6 costruito per lo più in stabilimenti TSMC. Samsung ha poi riguadagnato ordini di Cupertino nel 2015 condividendo con TSMC la produzione di Apple A9. Per quest’anno con Apple A10 Samsung potrebbe essere completamente esclusa o limitata a una piccola quota di produzione, da qui la necessità di presentare i propri progressi a potenziali clienti della Silicon Valley.

Anche se da anni circolano preoccupazioni sulla possibile fine della Legge di Moore, che prevede il raddoppio delle prestazioni dei processori ogni 18 mesi, gli analisti del settore sono convinti che non è così e che anzi miniaturizzazione e miglioramenti dei chip stanno proseguendo ancora più velocemente che in passato. Tutti i costruttori di processori, ma soprattutto Intel, Samsung e TSMC reclamano il primo posto nelle nuove tecnologie di produzione: ora è la volta dei 10 nanometri e ciascuno evidenzia possibilità e vantaggi della propria soluzione rispetto ai concorrenti.

10 nanometri iphone-7-release-date-a9_0

Offerte Speciali

Amazon vi tira dietro gli Apple Watch 4 “di lusso”: non scansatevi!

Su Amazon precipitano i prezzi degli Apple Watch 4. Modelli top con LTE, cassa in acciaio e bracciale in maglia milanese a prezzi mai visti, Sconti anche di 300 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,450FansMi piace
95,179FollowerSegui