SanDisk: “Avremo scheda MicroSD da 128 GB”

SanDisk annuncia di avere la speranza di lanciare schede MicroSD per cellulari con capienza fino a 128 GB. Ma l'attesa non sarà  breve: arrivo entro il 2011

Se pensate che i 16 GB di iPhone siano parecchi probabilmente cambierete idea apprendendo che SanDisk, uno dei maggiori produttori al mondo nel campo delle memorie Flash, pianifica il rilascio di una “schedina” da ben 128 GB.

La capienza della memoria è ancora più sorprendente se si considera che stiamo parlando di una scheda MicroSD, ovvero delle più piccole dal punto di vista delle dimensioni fisiche, delle schede oggi sul mercato usate nel campo della telefonia. In termini pratici questo significa che avremo cellulari da 128 GB su memoria removibile, ovvero una capienza simile a quella di un computer portatile di oggi con disco Flash.

SanDisk punta decisamente sul mercato delle MicroSD pensando che entro tre anni il numero di cellulari capaci di ospitare questo tipo di supporti potrebbe arrivare a 950 milioni; la metà  degli utenti, si tratta sempre di una stima, sarà  a quel punto disponibile ad aggiornare la memoria integrata.

Il lancio della MicroSD da 128 GB (preannunciato da Sanjay Mehrotra Coo di San Disk durante una visita al centro design di Bangalore dove si studiano le memory cards) non è dietro l’angolo. Il lancio è previsto per il 2011.