Silverlight, disponibile la versione 5 del plug-in

Anche se il suo futuro è incerto, Microsoft ha rilasciato la nuova versione del plug-in Silverlight per i browser Mac e PC. Meno diffuso rispetto al Flash Player ma comodo per vedere alcuni siti che lo utilizzano (in Italia, ad esempio, il sito della RAI).

Nonostante lo sviluppo di questo plug-in si da tempo in forse, Microsoft ha aggiornato Silverlight alla versione 5, già disponibile sia per PC con Windows, sia per i Mac Intel (è necessario Mac OS X e un browser come Firefox o Safari).

In questa versione che, come già detto potrebbe essere l’ultima, gli sviluppatori hanno concentrato i loro sforzi nel miglioramento della decodifica H.264 ora in grado di sfruttare l’accelerazione hardware. Il resto sono tutte novità che riguardano principalmente gli sviluppatori: bassa latenza nella riproduzione di file audio, miglior supporto alle tracce con i testi, miglioramento nel rendering dei testi, API per la gestione del 3D, possibilità di utilizzare le espressioni di binding all’interno di styles e di referenziare altre proprietà, supporto alla creazione di nuove finestre in applicazioni full trust, SDK per chi programma, ecc.

I siti che offrono contenuti Silverlight sono un numero inferiore rispetto a quelli con Flash, ma alcuni (in Italia, ad esempio, il sito RAI) sono di sicuro interesse per molti.

[A cura di Mauro Notarianni]