Street View JavaScript API, Google migliora il rendering su Google Maps

Google annuncia nuove Street View JavaScript API, che renderanno l'uso e la fruizione del servizio di Google Maps più piacevole e rapido

Auto Street view

Google ha annunciato l’introduzione di nuove Street View JavaScript API, che migliorano il rendering e la visualizzazione di Street View, uno dei servizi più usati e popolari di Google Maps. Grazie a questo, le immagini catturate da Google sulle strade saranno ora più accurate e piacevoli da esplorare.

I vantaggi  sono estetici e cosmetici: le transizioni da un punto all’altro della mappa saranno ora più fluide e rapide, eliminando alcuni fastidiosi lag che affliggevano Street View in passato. Allo stesso tempo la modulazione degli oggetti sulle immagini è ora più accurata e rispecchia maggiormente la realtà, con linee più dritte e prospettive sensate e aderenti all’ambiente.

Street View JavaScript API

Se la navigazione si sposta su mobile, il nuovo rendering ora supporta lo standard WebGL (e tutti i browser che compatibili) offrendo anche in questo caso un punto di vista più aderente alla realtà e meno ad “occhio di pesce”. Sono stati implementati anche tutti i supporti touch presenti in precedenza solo sulla app Android e la possibilità di sfruttare il “motion control”, ovvero l’esplorazione dell’ambiente circostante effettuata muovendo il dispositivo.

Infine sono stati migliorati i controlli nella navigazione, ora più precisi, ed i nomi delle strade sono adesso più chiari e facilmente distinguibili in sovrimpressione. Tutte le novità introdotte da Google per le Street View JavaScript API sono elencate in questo articolo.