Home iPhonia iPhone Su iPhone 6s arriva il Force Touch 3D e risposta tattile

Su iPhone 6s arriva il Force Touch 3D e risposta tattile

Una delle caratteristiche più interessanti di iPhone 6s dovrebbe essere, come noto, la presenza di Force Touch, uno schermo capace di percepire l’intensità della pressione del tocco. Ma se pensate di conoscere già questa peculiare gesture (perchè di fatto di questo stiamo parlando: di una gesture) per averla vista su Apple Watch o il MacBook da 12 pollici, vi sbagliate, almeno stando alle indiscrezioni che circolano nelle ultime ore.

Secondo quanto si legge, infatti, Apple approfitterebbe del lancio del nuovo iPhone per introdurre la seconda generazione di Force Touch, un versione evoluta capace di percepire non solo tocco e pressione, ma anche un secondo livello di pressione, più intenso. Per questa ragione, dice 9to5Mac, la nuova tecnologia potrebbe prendere un nome differente e fare riferimento al display che sarebbe denominato 3D Touch Display.

Lo schermo con “intelligenza” a tre dimensioni per quanto riguarda il tocco, aprirebbe le porte ad un serie di nuove modalità di interazione con il dispositivo e le sue applicazioni. Potendo non solo strisciare, toccare,  imporre comandi usando più dita, ma anche far leggere al dispositivo una pressione e una pressione profonda, si possono immaginare numerosissime scorciatoie. Ad esempio possiamo pensare alla possibilità di richiamare specifiche funzioni come la ripetizione di un numero appena chiamato premendo più forte il tasto con l’icona del telefono o il dismettere una telefonata in arrivo tenendo semplicemente premuto a fondo il tasto di risposta. Nella rubrica si potrebbe ad esempio mandare un messaggio SMS ad una persona premendo il tasto a fondo o chiamare in Facetime premendo più forte. In Safari si può immaginare, come dice lo stesso 9to5Mac, che premendo a fondo un link possa essere richiamata una anteprima della pagina o, in mappe, lanciare la navigazione verso un punto di interesse.

Ovviamente anche gli sviluppatori potrebbero beneficiare della nuova tecnologia. Tra coloro che potrebbero avere maggior interesse a sfruttarla ci sono coloro che creano giochi, visto che il 3D Touch Display sarebbe in grado di controllare azioni che in questo momento richiedono più tocchi sullo schermo, una situazione tipica di un gioco.

Force Touch, come su Apple Watch, potrebbe essere accompagnato da un sistema di risposta tattile, gestito da una versione per iPhone del Taptic Engine visto su Apple Watch. Questo aiuterebbe a percepire che il comando che implica la pressione è stato recepito dal telefono. Infine dovrebbe essere introdotta, dicono alcuni siti, anche una forma di comunicazione visiva che manifesta la ricezione del comando.

touch-630x393

 

Offerte Speciali

Arricchite il Mac o l’iPad con gli sconti: Magic Trackpad a 110,95 € e Magic Keyboard a 125,99 €

Black Friday: per Magic Trackpad uno sconto di quasi 30€

Su Amazon arriva in sconto la Magic Trackpad in ribasso di quasi 40 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,954FansMi piace
93,810FollowerSegui